27 lenti a contatto nell’occhio per 35 anni, mai irritazioni

By | 17 luglio 2017

27 lenti a contatto nell'occhio: donna inglese sempre ignaraUna 67enne inglese aveva 27 lenti a contatto nell’occhio ma non ne sapeva nulla. La scoperta è stata fatta in occasione di un intervento chirurgico per la rimozione della cataratta, presso l’ospedale di Solihull, non molto distante da Birmingham. La signora, come moltissime persone, usava ‘lentine’ usa e getta e, probabilmente, non si era mai resa conto di averne dimenticate molte nell’occhio. I chirurghi inglesi, durante l’intervento chirurgico, sono rimasti sconcertati quando hanno notato un ‘corpo estraneo bluastro’, un coacervo solido formato dalle 27 lenti a contatto che, nell’arco di 35 anni, si erano incollate al film lacrimale. La signora ha affermato di aver usato lenti a contatto usa e getta per 35 anni e di non aver mai avuto problemi agli occhi né irritazioni. Un giovane componente dell’equipe di chirurghi che ha eseguito l’operazione ha dichiarato: ‘Era una massa così grande che siamo rimasti davvero sorpresi che la paziente non avesse mai avuto problemi’. Adesso l’anziana non sente più alcun fastidio. Prima credeva che il disturbo fosse dovuto solo all’età. Sbagliava.

‘Nessuno di noi aveva mai visto una cosa del genere’

Una 67enne inglese non immaginava minimamente di avere 27 lenti a contatto nell’occhio, anche perché non aveva nessun fastidio. La tirocinante Rupal Morjaria ha dapprima scoperto 17 ‘lentine’ nell’occhio della signora britannica; poi, in occasione di una seconda visita, ne ha trovate altre 10. ‘Nessuno di noi aveva mai visto una cosa del genere’, ha spiegato Morjaria ai microfoni di Optometry Today. Dopo quella scoperta straordinaria, l’intervento alla cataratta era stato rinviato. Il problema della signora era derivato dall’utilizzo di lenti monouso per 35 anni. In tale lasso di tempo aveva dimenticato tante lenti negli occhi. La donna inglese ha affermato di aver acquistato spesso online le lenti a contatto, trovandosi sempre bene. Non solo: nessun oculista aveva notato niente di particolare durante le visite di controllo. La Morjaria ha sottolineato che le lenti a contatto vengono usate per molte ore, quindi vanno disinfettate e monitorate. Le è capitato, infatti, di visitare persone a rischio cecità per gravi infezioni oculari. Il caso risale allo scorso novembre 2016 ma è stato riportato solo recentemente dal British Medical Journal.

Operazione alla cataratta rinviata

loading...

La scoperta della massa di lenti a contatto nell’occhio della signora britannica ha determinato il rinvio dell’asportazione della cataratta. Quell’ammasso solido, infatti, avrebbe potuto comportare una grave infezione. La donna inglese era rimasta scioccata dopo aver scoperto di avere 27 lenti a contatto negli occhi. La Morjaria ha asserito al riguardo: ‘Era abbastanza allarmata. Quando l’ho visitata, due settimane dopo la rimozione delle lenti a contatto, ha affermato di non sentire più nessun disturbo agli occhi. Siccome aveva avuto negli occhi le lentine per molto tempo, se l’avessimo sottoposta a un intervento chirurgico avrebbe avuto molti batteri attorno alla sua congiuntiva’.

La donna britannica, come tante altre persone al mondo, ha usato le lenti a contatto per molti anni, probabilmente dimenticandosi di toglierle dagli occhi di notte. Sembra che molte persone, soprattutto per pigrizia, dimentichino di togliere le Lac dagli occhi durante le ore notturne. Secondo gli esperti, questa è un’abitudine pericolosa perché può favorire l’insorgenza di varie patologie o irritazioni. Alcuni studiosi di Manchester hanno scoperto che l’abitudine di addormentarsi con le lenti a contatto negli occhi aumenta il rischio di cheratite, ossia una forte irritazione della cornea. Le lenti a contatto vanno sempre rimosse dagli occhi di notte. Se si dorme fuori bisogna sempre ricordarsi di portare l’apposito contenitore per le lentine e la soluzione unica per disinfettarle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *