Infarto per Carrie Fisher: la ‘principessa Leila’ di ‘Guerre Stellari’

By | 24 dicembre 2016

Carrie Fisher, la ‘principessa Leila’ in ‘Guerre Stellari’ è stata colta da un infarto mentre era a bordo di un aereo della compagnia United Airlines partito da Londra e diretto a Los Angeles. L’infelice notizia è stata riportata da TMZ, sottolineando che l’equipaggio è subito intervenuto, praticando la respirazione bocca a bocca e massaggi cardiaci.

Carrie Fisher: arresto cardiaco poco prima dell’atterraggio

La celebre attrice avrebbe accusato il malore qualche minuto prima dell’atterraggio. Il personale di bordo è subito intervenuto per mantenere in vita la Fisher, una delle protagonista del cult ‘Guerre Stellari’. Dopo l’atterraggio, Carrie è stata subito trasportata in ospedale in ambulanza. I medici, dopo aver visitato la 60enne, hanno reso noto che le sue condizioni di salute sono ‘critiche’. Nelle ultime ore, il fratello della ‘principessa Leila’ ha detto che è stata trasportata in terapia intensiva. Il Daily Mail ha riportato la testimonianza pubblicata su Twitter da una persona che ha assistito alla scena. Sembra che, a un certo punto, Carrie Fisher abbia cessato di respirare autonomamente per una decina di minuti. L’aereo era decollato 11 ore prima e stava per atterrare.

La Fisher è famosa non solo per la saga di ‘Guerre Stellari’ ma anche per aver vestito i panni della compagna di John Belushi in ‘Blues Brothers’. Dopo ‘Star Wars’ la carriera di Carrie subì una sorta di una battuta d’arresto, in quanto all’attrice vennero offerti solo ruoli minori nelle pellicole. Proprio quando molti si erano quasi dimenticati di lei, Carrie è tornata alla ribalta con il VII episodio di ‘Guerre Stellari’, uscito l’anno scorso. La 60enne dovrebbe anche far parte del cast dell’VIII episodio.

Carrier Fisher in terapia intensiva

Todd Fisher ha affermato che la condizione della sorella è stata stabilizzata dai medici dell’ospedale di Los Angeles: ‘E’ in terapia intensiva e tutti stanno pregando per lei… Non ci sono buone o cattive notizie’. Il fratello dell’attrice è stato molto breve nel rendere informazioni sullo stato di salute della Fisher.

Quando l’aereo è atterrato, in aeroporto c’era già un’ambulanza che, immediatamente, ha trasportato la ‘principessa Leila’, al nosocomio losangelino. Adesso tantissime persone si sono radunate davanti all’ospedale, sperando che il loro idolo possa salvarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.