Addio Mickey Rooney, morto il celebre Andy Hardy

By | 7 aprile 2014

Morto Mickey Rooney, L’attore aveva 93 anni

mickey rooney
Si è spento all’età di 93 anni per cause naturali l’attore Mickey Rooney, interprete di numerose pellicole attraverso gli anni del secolo scorso e attivo fino agli ultimi mesi della sua vita. Il suo ultimo film, Una notte al museo 3, chiude una gloriosa carriera avviatasi col cinema muto, del quale Rooney era uno degli ultimi fieri protagonisti ancora in vita.

Rooney è principalmente ricordato per essere stato una fra le prime Baby Star (insieme a Shirley Temple, anche lei scomparsa quest’anno)di Hollywood, avendo interpretato in quasi venti film della serie il ruolo di Andy Hardy per la MGM.
Mickey Rooney prestò il suo volto al personaggio dai 16 fino ai 25 anni d’età, a partire dal 1937. Il tema centrale della serie erano le vicende della famiglia di Andy, con una particolare attenzione rivolta al rapporto tra quest’ultimo e suo padre, un austero signore dalla morale di ferro che si ritrovava sovente a cacciar fuori dai guai il figlio, alle prese con ragazze, divertimenti e lavoro.

Nella sua lunghissima e gloriosa carriera Mickey Rooney ha recitato affianco di star quali Judy Garland (con cui ebbe un profondo legame di amicizia anche fuori dal set), Elizabeth Taylor, Audrey Hepburn in colazione da Tiffany, Dean Martin e Frank Sinatra. In tempi recenti abbiamo potuto ammirarlo in una Notte al Museo nel ruolo di Gus insieme a Ben Stiller e nello show dei Muppet. Ha inoltre prestato la sua voce a molti personaggi dei cartoni animati Disney ed ha partecipato al doppiaggio di un episodio dei Simpson.

Oltre ai suoi ruoli da protagonista, ne ricordiamo l’attività come attore caratterista per oltre 60 anni.
Mickey Rooney ha avuto 8 mogli, fra le quali ricordiamo l’attrice Ava Gardner.

Si è spento in data 6 aprile all’età di 93 anni, nella sua casa di Los Angeles, circondato dall’affetto della sua ultima moglie Jan Chamberlaine di 37 anni, 8 figli, diciannove nipoti e diversi pronipoti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.