Addio a Sergio Fiorentini: grande attore e doppiatore, Gigi Proietti affranto

By | 13 dicembre 2014

Lutto nel mondo del cinema. Ieri è morto a Roma Sergio Fiorentini, attore 88enne che ha recitato in molti film e fiction, come “Il maresciallo Rocca”.

La brutta notizia è stata diffusa dalla moglie di Fiorentini. L’attore, 88 anni, era malato da tempo. Il mondo del cinema piange un attore valente e poliedrico che, negli ultimi anni, ha fatto sorridere interpretando il ruolo di un brigadiere nella fiction tv “Il maresciallo Rocca”, assieme a Gigi Proietti.

“Per noi la sua morte è una notizia tristissima, per me e per la mia famiglia. Sul set ci siamo “presi” subito, si è creato immediatamente un grande feeling anche se venivamo da esperienze diverse. Siamo rimasti amici, anche se dopo la grande avventura del Maresciallo Rocca non sono state molto le occasioni di lavoro che ci hanno visto insieme. L’ho ritrovato però di recente, quando ha fatto un cameo nell’ultima serie che ho interpretato su Rai1, ‘Una pallottola nel cuore’: poche pose per una piccola apparizione come giudice in pensione, ma meravigliose. Gli autori stavano pensando a riscriverne altre per il sequel”, ha detto Proietti.

Sergio Fiorentini era padre di Maurizio, attore e doppiatore Maurizio Fiorentini, e zio del doppiatore Jacopo Bonanni. Tra i film interpretati da Fiorentini ricordiamo “Paolo VI”, “Italia a mano armata” e “Il prefetto di ferro”, e “Il conte di Montecristo”.

L’attore romano era anche un grande doppiatore: eccezionale la sua voce roca. Fiorentini ha anche doppiato il mandrillo Rafiki ne “Il re leone”. Addio a un grande artista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.