Aggressione ai vigili del fuoco: Il prefetto convochi subito il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza

0

Nelle ultime ore, un vigile del fuoco era intento a domare un incendio nel campo rom di via di Salone, a Roma, ma qualcuno gli ha lanciato diversi sassi, ferendolo. La FNS CISL Lazio chiede al Prefetto di Roma di adottare subito precauzioni per tutelare maggiormente i vigili del fuoco.

L’ennesima aggressione subita la scorsa notte dalla squadra dei Vigili del Fuoco durante lo spegnimento di un incendio di rifiuti all’interno del campo nomadi di Via Salone, dimostra la totale disattenzione dell’Amministrazione, delle Istituzioni e della politica nei confronti della gravi problematiche in cui versano gli uomini del 115.

Lasciati sempre più soli nel dover affrontare quotidianamente le già preoccupanti criticità dovute alla vergognosa carenza di automezzi, uomini e risorse finanziarie che indeboliscono il dispositivo di soccorso tecnico urgente della Capitale, questa volta i Vigili del Fuoco devono vedersela anche con atti di estrema violenza compiuti da parte di chi tenta di interrompere un intervento di soccorso.

La FNS CISL Lazio ritiene che la misura sia colma e che sia giunto il momento di affrontare con serietà e determinazione la delicata questione della sicurezza dei Vigili del Fuoco: nessun altro collega dovrà più incombere in simili situazioni! Per tale motivo, questa Organizzazione Sindacale, nell’esprimere la vicinanza e la solidarietà al collega rimasto vittima della vile aggressione durante l’adempimento del proprio dovere, chiede al Prefetto di Roma di convocare con estrema solerzia un apposito Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza al fine di predisporre tutte le misure utili a garantire la salvaguardia dei nostri operatori durante lo svolgimento di interventi in contesti simili.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.