Cronaca

Agliana (Pistoia) uccide la moglie poi si spara alla testa

Omicidio-suicidio  ad Agliana, in provincia di Pistoia; Franco Matteini, 83enne, ha sparato alla moglie, Maria Grazia Innocenti di 81 anni freddandola con una pistola di piccolo calibro che possedeva da tempo, e poi ha rivolto l’arma verso se stesso. suicidandosi. La coppia non aveva figli e viveva in stato di isolamento; non avevano grandi frequentazioni e non risulta fossero seguiti dagli assistenti sociali, nessun parente e niente figli.

Tragedia della solitudine

Il folle gesto forse è stato dettato dalla solitudine e dallo stato di salute precario di entrambi i coniugi, i cui corpi, , sono stati scoperti da vicini di casa attorno alle 19,30 di ieri sera, allertati dalla televisione a forte volume e dalla porta di casa spalancata da un po. Ora sono  in corso gli accertamenti sulle motivazioni del tragico gesto che come già detto sono quasi certamente  legate alle condizioni di salute della coppia. Su disposizione della procura le salme sono state inviate all’ospedale San Jacopo per l’autopsia. Non è ancora stato appurato se l’omicidio-suicidio è stato programmato dai coniugi di comune accordo.

Il dramma di essere malati e soli

Franco e Maria Grazia sono vittime di una condizione comune agli anziani soli, spesso le patologie difficili da gestire senza aiuto diventano un peso insopportabile; le difficoltà sono tante, troppe, ogni giorno: le pulizie di casa, fare la spesa, la ridotta mobilità, l’igiene personale sempre più faticosa, e a volte anche le condizioni economiche precarie portano gli anziani alla disperazione, una stanchezza indicibile che non trova conforto, se non in un gesto estremo come quello compiuto da Franco Matteini, per lui non è stato un crimine, ma un estremo gesto d’amore verso la compagna, un modo tragico di riprendersi la dignità e il diritto a non soffrire più. La coppia di Agliana non è purtroppo la prima che decide di andarsene in silenzio, lo stesso silenzio che li ha messi nella condizione di arrendersi.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.