Cronaca

Alici Auchan ritirate: allerta alimentare per istamina

Alici Eurospin Auchan ritirateNuova allerta alimentare in Italia. Stavolta le incriminate sono le alici Auchan. Proprio la celebre catena francese di supermercati ha annunciato il ritiro della colatura di alici con marchio Sapori di Mare. Il motivo del ritiro è la quantità eccessiva di istamina nel prodotto. La merce, che non deve essere assolutamente consumata ma  riportata subito nei punti vendita per la sostituzione o il rimborso, è rappresentata dai barattoli di vetro da 100 ml recanti il seguente numero di lotto: L.08/2017.

Nuova allerta dopo il ritiro delle alici Eurospin

Il lotto di alici ritirate da Auchan per istamina scade il 31/09/2019 ed è prodotto dall’azienda Iasa Srl nello stabilimento di Pellezzano (Salerno).

Il ritiro comunque non riguarda tutti i punti vendita Auchan d’Italia ma soli quelli di Porta di Roma, Bussolengo, Palermo Fondo Raffo, Nola e Pompei.

Nuovo ritiro di alici in Italia. Lo scorso novembre, Eurospin aveva richiamato un lotto di acciughe in olio di oliva con marchio Athena. Anche in tale prodotto era stato riscontrato un livello elevato di istamina.

Era stato un duro colpo per Athena, che costituisce il brand di prodotti surgelati a base di pesce e conserve del noto discount tedesco.

Le acciughe ritirate dagli store Eurospin erano quelle contenute nei barattoli da 80 grammi con numero di lotto SK343A.

Cos’è l’istamina?

Perché quando l’istamina presente in un certo alimento supera un determinato livello viene disposto il ritiro del prodotto? Per rispondere bisogna capire cos’è l’istamina.

Quando si parla di istamina si fa riferimento a un mediatore chimico dell’organismo umano. Tale sostanza è presente in numerosi cibi e quando la quantità è eccessiva può causare seri problemi.

Molti batteri e lieviti hanno l’attitudine a secernere grosse quantità di istamina, quindi si intuisce che gli alimenti in cui tale mediatore chimico si può facilmente trovare sono quelli che esigono una fermentazione microbica, come il vino, i formaggi stagionati e le carni trasformate.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.