Curiosità

Alunno dorme in classe, insegnante sale sul banco e lo picchia

Insegnante Lisa Houston picchia studente in classeSiamo negli Usa, esattamente nella Carolina del Sud. Sul web è stato pubblicato un video che ritrae una professoressa che sale su un banco, tira i capelli di uno studente e poi lo prende a schiaffi. Perché l’insegnante ha assunto un atteggiamento così brutale in classe? La reazione sarebbe stata dovuta alla pennichella dello studente.  Il ragazzo, insomma, si era addormentato in classe e l’insegnante aveva reagito in maniera non proprio ortodossa. L’episodio è avvenuto nella Palmetto High School.

Video girato nella settimana del 26 aprile

Quando ha visto l’alunno che dormiva, Lisa Houston, donna con alle spalle 27 anni di insegnamento, è salita rapidamente sul banco ed ha iniziato a tirare i capelli del giovane, sferrandogli calci e schiaffi sotto gli occhi degli altri studenti.

Le azioni dell’insegnante americana sono state riprese e pubblicate online. Quando il video è diventato virale la Houston si è dimessa. Il filmato, presumibilmente girato nella settimana del 26 aprile, mostra la professoressa in piedi, sul banco dello studente addormentato, e gli altri alunni che sogghignano.

Era uno scherzo?

‘Sveglia!’, dice più volte  la Houston all’alunno che dorme. Poi, muove il petto e le spalle del ragazzo con il piede. Scene agghiaccianti, scene che comprovano il cinismo e la freddezza di una prof veterana. Nel frattempo, il ragazzo frastornato cerca di coprirsi la testa con una giacca e brontola perché vuole dormire.

La Houston ha detto in un comunicato inviato a WYFF: ‘Se chiedete a qualsiasi ragazzo a cui ho insegnato, vi diranno che mi diverto con loro, li faccio stare svegli e rido con loro’.

L’insegnante della Carolina del Sud ha ammesso la bruttezza del video ma ha aggiunto: ‘Se non conosci la situazione, se non sai cosa sta succedendo… ma non è stato un atto ostile. Era tutto per divertimento. Voglio che tutti sappiano che adoro quello studente, e che il nostro rapporto è stato grande. Non avrei mai fatto nulla per ferirlo’.

Studente sapeva che la prof stava scherzando

La Houston ha dichiarato che, dopo la pubblicazione del filmato, lo studente che dormiva in classe ha parlato con il dirigente scolastico. Il distretto scolastico ha annunciato che la scuola, per motivi di privacy, non ha potuto rivelare il contenuto della dichiarazione del minorenne.

Il vice preside Doug Atkins, che si è dimesso per protestare contro il trattamento ricevuto dall’insegnante dall’amministrazione del distretto, ha rivelato che l’alunno assonnato avrebbe riferito di sapere che la professoressa stava scherzando, rimarcando il suo apprezzamento nei suoi confronti. L’alunno, dunque, si sarebbe reso conto dell’atmosfera goliardica in classe.

Jane Harrison, braccio destro del soprintendente dell’Anderson District 1, ha reso noto che la Houston è sempre stata un’insegnante encomiabile ma recentemente ha deciso di ritirarsi per tutelare la reputazione della scuola. Atkins invece non condivide tale opinione, ritenendo che la prof sia stata obbligata a lasciare la scuola: ‘Le hanno detto che doveva dimettersi. Se non si fosse dimessa sarebbe stata probabilmente licenziata’.

Il padre dello studente che dormiva in classe, Julian Johnson, ha affermato che né lui né suo figlio hanno invocato il licenziamento dell’insegnante: ‘Mio figlio non ha niente a che fare con questo. Era stanco e si era addormentato in classe. Non ho mai reclamato il licenziamento della professoressa’.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.