Anna Foglietta parla di Sanremo e definisce alcuni sketch imbarazzanti: “Non direi che è stata un’esperienza indimenticabile”

0
Anna Foglietta

Sanremo 2019 continua a far parlare di sé. Vuoi per il televoto, vuoi per la vittoria a sorpresa di Mahmood, vuoi per la faida tra Ultimo e gli addetti stampa. A mettere il carico da novanta ci pensa Anna Foglietta, presentatrice del dopo-Festival.

Le critiche della Foglietta a Sanremo

Anna Foglietta, conduttrice del dopo-festival, intervenuta ai microfoni di Radio Capital è stata chiamata a commentare la sessantanovesima edizione del Festival di Sanremo. Parlando della kermesse musicale, l’attrice non si è fatta scrupoli.

Il fulcro principale delle sue critiche sarebbero stati alcuni sketch messi in scena da Claudio Bisio e Virginia Raffaele sul palco dell’Ariston. “Baglioni mi piace sempre, mentre Bisio non è riuscito a esprimersi come voleva, è stato meno morbido di Virginia Raffaele. E non mi sono piaciuti gli sketch, alcuni erano imbarazzanti”.

Il commento su Mahmood e Ultimo

Per aggiungere altra carne sul fuoco non poteva mancare un commento sulla finale del Festival della canzone italiana. Sebbene al televoto Ultimo avesse surclassato gli altri concorrenti con una percentuale del 46,5%, il giudizio della stampa ha ribaltato il risultato. Alla fine a salire sul podio è stato Mahmood con Soldi.

Al secondo classificato, reo di aver criticato il sistema di voto dice “E’ un ragazzo e un artista splendido, ma ha fatto un autogol”. Per poi concludere con un bilancio complessivo sulla sua esperienza al Festival “[…] Non direi che è stata un’esperienza indimenticabile”.

Leggi anche le altre Notizie di attualità e curiosità di ZZ7 anche su Google News e premi la Stellina cliccando QUI sotto per seguire le News.