Eventi

Anonymous attacca il sito governativo israeliano

Anonymous si schiera con i palestinesi

anonymousAnonymous tramite un suo gruppo sta attaccando ripetutamente il sito governativo israeliano per protestare contro il bombardamento ordinato dal governo di Israele sulla striscia di Gaza. Il gruppo operante si chiama Anonymous Globo e, sebbene in passato non avesse dichiarato apertamente le sue opinioni circa il conflitto, adesso avendo lanciato con un tweet l’hashtag # Free Palestine si è schierato senza alcun dubbio a sostegno dei palestinesi di Gaza, secondo quanto ha riportato The Verge.
I siti presi maggiormente d’assalto sono l’Agenzia di Intelligence di Israele ed il sito del Ministero della Giustizia. Non si hanno informazioni concrete sul gruppo Anonymous Globo, non si sa nemmeno se i componenti siano gli stessi che hanno già operato in passato o siano nuove leve che sfruttano la notorietà del nome e del logo del gruppo di hacker.
Fatto sta che anche Anonymous adesso, tramite i suoi potenti e minacciosi mezzi, vuole fare la sua parte nel tentativo di fermare un conflitto che ha dilaniato il medio-oriente già per troppi decenni.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.