Cronaca

Anziana con i polsi legati morta di freddo: ipotesi rapina

Arquata-Scrivia-anziana-con-polsi-legatiE’ stata probabilmente vittima di una rapina l’anziana morta nelle ultime ore ad Arquata Scrivia, in provincia di Alessandria. La 71enne è stata scoperta in casa, non completamente cosciente e in stato di ipotermia. Aveva i polsi legati. Gli operatori sanitari hanno cercato di salvarla ma ogni tentativo è stato vano. La donna è morta di freddo. E’ probabile che i rapinatori l’abbiano immobilizzata. Perché l’anziana è stata rapinata? Gli investigatori dicono che in quella casa non ci sono oggetti di valore ma solo mobili e cose allestite, tra l’altro, confusamente.

Scoperta shock del figlio della signora Fabbri

La tragica scoperta, nell’abitazione di Arquata Scrivia, è stata fatta dal figlio della vittima. In base ai primi esami, l’anziana sarebbe deceduta per ipotermia. L’esposizione prolungata alle basse temperature, in poche parole, non le avrebbero lasciato scampo.

I carabinieri di Novi Ligure e Arquata Scrivia, che svolgono gli accertamenti, affermano che la 71enne non è stata uccisa. Il decesso dunque potrebbe essere ‘conseguenza di un altro reato’.

Igina Fabbri era originaria di Genova

E’ mistero sulla morte di Igina Fabbri, anziana originaria di Genova trasferitasi 13 anni fa nel piccolo paese in provincia di Alessandria. Il figlio della signora, sotto shock, ha subito chiamato gli operatori del 118. Questi, subito accorsi, non sono stati in grado di rianimare la signora.

Sul luogo della rapina, oltre ai carabinieri, è arrivato anche il magistrato di turno. L’obiettivo è reperire ogni elemento utile per ricostruire perfettamente la dinamica dell’episodio. Gli inquirenti ipotizzano che l’obiettivo dei rapinatori non fosse quello di massacrare la signora Fabbri ma impossessarsi di qualche oggetto prezioso in casa. Eppure sembra che in quella casa non vi fossero preziosi.

Gli investigatori dicono che attualmente non si conosce la causa del decesso della 71enne. Si attende perciò il risultato dell’esame autoptico. Un altro caso misterioso in Italia.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.