Apre Ovetto Kinder e Trova Pillola per Ipertensione: Ferrero Parte Lesa

By | 1 febbraio 2016

Frosinone: Ovetto Kinder con Pillola al posto della SorpresaHa aperto l’ovetto Kinder ed ha trovato una pillola per l’ipertensione. E’ rimasto senza parole un bimbo di Frosinone quando ha scoperto che nell’ovetto di cioccolato non c’era la classica sorpresa ma un farmaco

 

I genitori del piccolo, presenti nel momento in cui il bimbo scartava l’ovetto Kinder acquistato in un bar del capoluogo ciociaro, hanno subito portato la pillola, riposta nell’apposita confezione di plastica, alla stazione dei carabinieri.

loading...

I militari del Nas hanno subito iniziato ad indagare sul misterioso episodio. Le indagini sono condotte dalla Procura della Repubblica. Ferrero non ha finora rilasciato commenti in merito, limitandosi a definirsi parte lesa. I militari non escludono nessuna pista anche se quella del sabotaggio è quella più accreditata.

Il bimbo di Frosinone credeva di trovare una bella sorpresa, invece ha trovato un pillola che poteva far contento qualche iperteso. Una storia decisamente grottesca. Come ha fatto una pillola per ipertensione a finire in un ovetto Kinder? Errore o gesto volontario? Lo dovranno accertare i militari del Nas. Mai, finora, la Ferrero era finita al centro delle polemiche per un motivo del genere.

L’ovetto Kinder è un vero mito tra i prodotti dolciari e ‘punta di diamante’ di Ferrero. Stiamo parlando di uno dei dolci più amati dai bimbi di tutto il mondo, e dai loro genitori. Il dolcetto è venuto recentemente agli onori della cronaca americana perché ritenuto pericoloso. In particolare, l’ovetto è stato bandito negli Usa perché le sorpresine sono considerate nocive per i bimbi under 3. Ferrero ha accettato la scelta delle autorità americane, ricordando però che, nei tanti anni di commercializzazione, nessuna sorpresa contenuta negli ovetti Kinder ha mai causato drammi.

E’ paradossale che negli Usa, dove vengono liberamente vendute le armi, anche ai minorenni, vengano banditi gli ovetti Kinder. Chissà cosa penseranno, ora, gli americani della pillola per l’ipertensione trovata dal bimbo ciociaro nel dolciume?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *