Ariccia: tre maestre d’asilo arrestate per maltrattamenti sui bambini

0

Ad Ariccia, tre maestre e una bidella sono state arrestate con l’accusa di maltrattamenti su minori. Un altro asilo degli orrori, questa volta ai Castelli Romani. L’indagine è stata condotta dalla Procura di Velletri.

Le tre maestre e la collaboratrice scolastica sono state arrestate

Le tre maestre e la collaboratrice scolastica sono state arrestate dai carabinieri della compagnia di Velletri, le quali indagini sono state coordinate dalla Procura. Le quattro donne incriminate sono attualmente agli arresti domiciliari. Come riportato da ilmessaggero.it, le donne hanno tutte un’età compresa tra i 55 e i 65 anni.

Secondo le indiscrezioni, le maestre e la bidella sono colpevoli di aver maltrattato, spintonato e colpito alla testa i bimbi che frequentavano l’asilo nido. I piccoli maltrattati frequentano la sezione che va dai 3 ai 5 anni.

Le indagini rese possibili grazie ai video di sorveglianza

Le indagini sono state rese possibili grazie ai video delle apposite videocamere di sorveglianza istallate all’interno dell’asilo nido e autorizzate dagli inquirenti. Inoltre, le tre maestre e la collaboratrice scolastica sono state per un periodo di tempo intercettate e gli inquirenti non hanno potuto far altro che intervenire.

Secondo i primi rapporti, le donne erano avvezze a maltrattare sistematicamente i bambini che frequentavano l’asilo nido, tanto che il giudice che segue la vicenda ha incriminato le quattro donne di ‘sopraffazione sistematica’.
Invece, a Grosseto, 22 sono gli indagati per la morte del neonato in sala parto e ancora sono da chiarire le dinamiche dell’incidente a Voghera dove una bambina di 12 anni è morta cadendo dal balcone della sua abitazione.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.