Arriva in India e fa un incontro che le cambia la vita: la storia di Jessica

By | 27 novembre 2017

Quando mai te l’aspetti fa l’incontro che ti cambia la vita. Ne è consapevole adesso Jessica Haltzman, ragazza aveva voluto fare un viaggio in India per rimettersi sulla ‘carreggiata’ giusta della sua vita. Jessica aveva molti problemi e credeva che quel viaggio in India le sarebbe stato utile. Effettivamente, lo è stato. Una volta arrivata nella nazione orientale, la ragazza ha conosciuto la Sadhana Forest, associazione che opera nel campo della conservazione delle foreste. Jessica ha rivelato di aver pensato che l’India sarebbe stata ‘il posto perfetto per ricominciare’.

Lamenti vicino all’ostello

Jessica, come ogni turista, aveva iniziato a camminare e visitare i vari luoghi dell’India. Un giorno si era trovata in un ostello di Nuova Delhi, ed aveva udito dei strani rumori provenire dalla strada.

Chi si lamentava? La ragazza aveva subito cercato di scoprire da dove provenissero quei guaiti, constatando che qualcuno aveva bisogno di lei.

‘C’era un cucciolo per strada proprio di fronte all’ostello, sapevo di doverlo aiutare. Ho girato tutto il quartiere per capire se ci fosse un veterinario e alla fine un autista di un risciò mi ha accompagnata in un ambulatorio’, ha raccontato Jessica.

Cucciolo era grave

Quel cucciolo era in pessime condizioni di salute. Sul corpo aveva una ferita infetta. Il veterinario aveva anche constatato la frattura di ambedue i fianchi.

La ragazza si era precipitata in un negozio per animali per l’acquisto di tutto quello che serviva per migliorare la vita di quell’esserino, quel cucciolo che le ha cambiato la vita.

Jessica a un bivio

Il viaggio in India non era iniziato da molto. Jessica, dopo la scoperta del cucciolo si era trovata a un bivio: prendersi cura del suo nuovo amico a 4 zampe o continuare il tour indiano.

La ragazza si rese conto che il cucciolo aveva tanto bisogno di cure, coccole ed affetto, quindi aveva optato per il cambiamento dei piani.

Jessica aveva annullato il volo per il Nepal, prenotando invece un autobus, in modo che il cagnolino potesse viaggiare con lei.

‘Delhi è un cagnolino perfetto, ha dormito per tutto il tempo, è davvero un angioletto. Ha affascinato tutte le persone che abbiamo incontrato e si è fatto tanti amici umani’, ha affermato Jessica, secondo cui il suo nuovo amico a 4 zampe è un amante dei viaggi come lei.

Il piccolo Delhi ama vedere posti nuovi ma necessita di riposo per guarire completamente. Jessica e il suo cagnolino si recheranno presto in Thailandia ma si dovranno separare temporaneamente.

Il sogno della Haltzman: costruire un rifugio

‘Fortunatamente mia madre sta venendo in Thailandia per prendere Delhi e portarlo negli Stati Uniti mentre io continuerò il mio viaggio. Si prenderà cura di lui fino al mio ritorno e sicuramente sarà un cane viziato’, spiega la Haltzman.

La viaggiatrice Jessica visiterà tanti nuovi posti in futuro, ovviamente al fianco del suo Delhi, un grande amico, uno di quelli che non tradisce mai. Un piccolo randagio che probabilmente non avrebbe condotto una vita fausta se non avesse incontrato la ragazza americana.

Oggi Jessica vuole sensibilizzare la popolazione mondiale sulla lotta contro il randagismo. Il suo sogno è costruire un rifugio per cani abbandonati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *