Cronaca

Arzana, arrestato killer fratelli Caddori

Il killer dei fratelli Andrea e Roberto Caddori, di 43 e 46 anni, è stato arrestato. Si tratta del pensionato di Arzana Giuseppe (Peppuccio) Doa. Ieri, dopo il duplice omicidio, l’82enne si era dato alla fuga.

Motivi di eredità alla base della lite scoppiata ad Arzana

L’assassino dei due fratelli ha accusato un malore dopo la fuga e si è recato al Pronto soccorso dell’ospedale di Lanusei, dove è stato soccorso e poi arrestato. Attualmente il pensionato di Arzana è piantonato. La tensione e i terreni impraticabili dove l’anziano aveva tentato di rifugiarsi sono stati alla base del malore. Adesso l’82enne che ieri ha freddato i due fratelli Caddori è monitorato giorno e notte dai poliziotti. Le vittime avevano tentato di sedare una lite nella casa della sorella dell’omicida. Sembra che l’alterco sia scaturito per motivi di eredità.

Killer piantonato in ospedale

Dopo aver sparato e ucciso i due fratelli, Giuseppe Doa è fuggito ma si è sentito male e si è fatto accompagnare da una persona all’ospedale Nostra Signora della Mercede. La Polizia lo ha individuato subito. L’anziano non ha riportato ferite ma è cagionevole di salute. In attesa che i medici prendano una decisione, gli agenti del commissariato di Lanusei stanno piantonando Doa all’ospedale. Ieri, 10 agosto, Peppuccio Doa ha sparato diversi colpi ai fratelli Caddori. Dopo il trasporto in ospedale, i due quarantenni sono morti.

Secondo una prima ricostruzione degli investigatori, Doa si era recato a casa della sorella per trovare atti notarili relativi ad alcuni immobili. E’ scoppiata una lite e, subito dopo, sono arrivati i fratelli Caddori per sedarla. L’anziano si è irritato ed ha sparato ai quarantenni.

Arzana è sotto choc per l’uccisione di due fratelli, che lasciano mogli e figli. Un episodio terribile che turbato un paese tranquillo. Casa ha fatto infuriare l’ottantenne? Chi conosce Giuseppe Doa parla di un uomo tranquillo. Qualcosa, però, lo deve aver fatto infuriare. Sarà compito degli inquirenti scoprirlo.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.