Cronaca

Autisti Amat in malattia quando Nazionale gioca: bufera a Palermo

Gioca la Nazionale italiana e tutti si fermano, anche gli autisti dei bus pubblici. Sembra la trama di un film comico, invece è quello che è successo ieri, 17 giugno 2016, in occasione della partita degli Europei Svezia – Italia, vinta poi dagli Azzurri. A Palermo, in occasione del match della Nazionale, 40 autisti dell’Amat, municipalizzata dei trasporti, non si sono presentati al lavoro per malattia. Cosa è successo, c’è un’epidemia in tale azienda? Oppure ci sono troppi furbetti? Probabilmente la seconda ipotesi è quella più verosimile e adesso si vuole fare chiarezza perché episodi simili non possono e non devono accadere.

Un comunicato diffuso nelle ultime ore dal Comune di Palermo recita:

“Una quindicina sono stati segnalati alla Procura poiché l’anomalia registrata oggi è l’ultima di una lunga serie e si somma alle assenze per altri motivi non controllabili dall’Azienda”.

Il Comune di Palermo, insomma, vuole vederci chiaro. Gli autisti furbetti pagheranno certamente col posto di lavoro la loro condotta irresponsabile. Nelle prossime ore verranno effettuati accertamenti per individuare le premesse per un licenziamento. Il sindaco Leoluca Orlando non crede che la Nazionale italiana crei scompensi agli autisti Amat quando gioca:

“Ho l’impressione che qualche dipendente dell’Amat non abbia ancora capito che il posto di lavoro si può anche perdere. Qualcuno probabilmente è stato male anche per il caldo ma spero che nessuno voglia farci credere che la Nazionale di calcio fa male alla salute.

La vicenda degli autisti assenti per malattia nel giorno dell’impegno della Nazionale contro la Svezia ha fatto infuriare molti palermitani, che hanno pubblicato commenti al vetriolo sui social. La vicenda ha fatto male soprattutto ai disoccupati, che vorrebbero tanto lavorare e non hanno soldi per condurre una vita dignitosa. Un utente di Facebook, Mario, ha scritto:

“Da disoccupato, leggere che 25 persone si assenteranno non può farmi che arrabbiare. Licenziate subito chi non vuole lavorare.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.