Auto con bimba all’interno finisce nel fiume

By | 21 marzo 2018

auto-kiara-mooreUn’auto parcheggiata è misteriosamente finita nelle acque gelide del fiume Teifi a Cardigan, nel Galles. Sarebbe stato un semplice, anche se curioso, incidente. Invece quello che è avvenuto nel Galles è una vera tragedia, visto che nella vettura c’era Kiara Moore, una bimba di 2 anni. Adesso la mamma della piccola, Kim Rowlands, non riesce a darsi pace. La piccola era stata lasciata nell’auto incustodita per pochi minuti. Tanto è bastato per l’incidente fatale. La vettura si è spostata da sola è piombata nel corso d’acqua. Per la minorenne non c’è stato niente da fare.

Si pensava a un furto

loading...

Il padre di Kiara Moore ha detto che l’auto era stata parcheggiata per pochissimo tempo e, inizialmente, si era pensato un furto ed era scattata la denuncia. I poliziotti, dopo varie ricerche, hanno ritrovato l’auto nel fiume. In un post su Facebook, cancellato nelle ultime ore, la madre di Kiara ha dichiarato che la sua ‘bellissima bimba’ è morta, aggiungendo: ‘A causa della mia stupidità, dovrà vivere con un pesante senso di colpa per il resto della mia vita. Mamma ti adora bambina e mi dispiace tanto’. La Polizia di Dyfed-Powys ha comunicato che le indagini sono chiuse. Non si sta cercando altro perché l’incidente è palese.

La Polizia è stata chiamata  dai genitori della piccola lunedì scorso, alle 15.30. Credevano che qualcuno avesse rubato la loro Mini con la figlia all’interno. La vettura era stata posteggiata un attimo. La signora si era precipitata in ufficio per prendere un po’ di soldi e, una volta uscita, ha scoperto che la vettura non c’era più. La donna, impaurita, e il marito hanno immediatamente chiamato la Polizia. Le ricerche dell’auto e della bambina sono durate un paio d’ore. Impegnati nella perlustrazione sia i poliziotti  che i vigili del fuoco e gli uomini della Guardia costiera. Alla fine il veicolo è stato ritrovato nel fiume. Kiara era all’interno.

Bimba trasportata all’ospedale in elicottero

I soccorritori hanno tempestivamente estratto la piccola Kiara dall’auto, trasportandola in elicottero all’ospedale. I medici hanno cercato di salvarla in ogni modo ma nelle prime ore di martedì è spirata. A confermare il decesso della bimba sono stati gli ufficiali di Polizia. Martedì prossimo Kiara avrebbe festeggiato il suo terzo compleanno. La signora Rowlands ha cercato di ricostruire la vicenda mediante un post su Facebook: ‘Mi ero recata in ufficio per prendere un po’ di soldi ma quando sono uscita non ho trovato l’auto. Ho guardato nel fiume, non c’era nulla. Così abbiamo pensato che qualcuno avesse rubato la macchina e la bimba’.

Non appena i poliziotti hanno scorto la vettura nel fiume si sono mostrati impavidi, tuffandosi nelle acque gelide ed estraendo la piccola dalle lamiere. ‘Hanno cercato di rianimarla per ore, ma sfortunatamente non ci sono riusciti’, ha aggiunto la mamma della vittima nel post che è stato cancellato. La donna ha scritto che Kiara ha avuto una vita fantastica ma breve. Molti internauti hanno postato su Facebook messaggi di cordoglio e vicinanza alla famiglia della bimba che ha perso la vita nel Galles. Il caso della piccola Kiara è stato bollato dalla comunità locale come una ‘tragedia totale’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *