Bambina argentina beve pozzanghera: la foto cruda che indigna

By | 19 dicembre 2017

Argentina bambina pozzangheraIn certe zone dell’Argentina la povertà oltrepassa ogni limite. C’è una foto, postata su Facebook, che simboleggia l’indigenza sudamericana. Una bambina argentina si inginocchia per bere una pozzanghera, proprio come un animale qualsiasi. Lo scatto è diventato virale ed ha sollevato discussioni specialmente in Spagna e in Sudamerica. La foto, scattata da un giornalista, è stata pubblicata su Facebook dal volontario Migue Rios. La protagonista dello scatto è una bimba che appartiene alla comunità indigena Mbya Guarani.

La piccola guarani si idrata da terra

Fa caldo in certe zone dell’Argentina. Anche all’ombra la temperatura può facilmente lambire i 40°C. La bambina della comunità indigena Mbya Guarani aveva sete e, non avendo acqua a disposizione, si era chinata per bere una pozzanghera.

Una scena triste e agghiacciante quella della foto postata sui social da Migue Rios. La piccola chiede l’elemosina tutto il giorno, insieme agli amici, a Posadas, piccolo centro nel nord-est dell’Argentina. Una vita difficile quella della piccola.

La foto angosciante postata da Migue, che lavora nella sede argentina dell’Unicef, è corredata dalla seguente didascalia: ‘Mentre il Paese è in fiamme, questa piccola guarani si idrata da terra’.

Povertà estrema in Argentina

Rios ha spiegato di aver voluto dare pubblicità a quella foto per sensibilizzare la popolazione su un tema spesso trascurato, sulla povertà dilagante in Argentina. Migue dice che tutti quelli che dovrebbero fare qualcosa per risolvere la problematica se ne infischiano.

Misiones Online, sito di notizie locali, ha spiegato oggi che quella foto era stata scattata da uno dei suoi reporter durante una giornata molto calda a Posadas.

L’accattonaggio a Posadas

Il giornalista del sito argentino stava guidando la sua auto e, dopo essersi fermato a un semaforo, si era accorto di quella bambina argentina  inginocchiata, che beveva la pozzanghera. Scene così crude purtroppo si verificano spesso a Posadas.

Molti bambini di Posadas vengono obbligati dai genitori all’accattonaggio. Ecco perché si devono vedere scene così dure.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.