Beve vodka al metanolo e resta cieca durante vacanza in Grecia

By | 9 maggio 2017

Grecia, britannica diventa cieca per la vodkaUn momento di relax e serenità in Grecia si è trasformato in tragedia per una ragazza britannica di 22 anni. Hannah Powell aveva bevuto molta vodka senza sapere che quella bevanda alcolica contenesse del metanolo. La giovane è rimasta cieca ed è stata sottoposta a un trapianto di reni per evitare la dialisi a vita. La vodka, dunque, ha reso non vedente una solare ed energica ragazza britannica che si stava divertendo con gli amici a Zante, in Grecia.

Vodka al metanolo ha rovinato la vita ad Hannah

Hannah Powell ha rivelato che, dopo essere arrivata in Grecia, lo scorso agosto, aveva iniziato a divertirsi, senza pensare ai problemi della vita. Giustissimo. Le vacanze servono proprio a questo, a ricaricarsi e tornare in forma per affrontare gli impegni. Il problema sarebbe stato un party a Laganas. Durante la festa, la ragazza aveva bevuto 8 bicchieri di vodka. La mattina dopo, al risveglio, la giovane non vedeva più niente. Buio totale. Subito Hannah chiese agli amici di accendere la luce e loro, sbigottiti, le dissero che la stanza era illuminata dalla luce del sole. In quel momento, la 22enne comprese di essere diventata cieca. Si mise in ginocchio ed iniziò a piangere. Gli amici, allora, chiamarono il personale sanitario.

Reni compromessi dal metanolo

Un vero dramma quello che ha vissuto una ragazza inglese dopo aver bevuto 8 bicchieri di vodka al metanolo, a basso costo. Il personale sanitario di Zante, dopo aver visitato la giovane, dispose il suo trasferimento al nosocomio di Patrasso, nel Peloponneso. Dimitris Goumenos, dottore che per primo esaminò Hannah, ha rivelato che la 22enne è diventata cieca a causa di un’intossicazione da metanolo. Tale sostanza, però, aveva compromesso seriamente anche i reni. La Powell, se non fosse stato per l’amore e la solidarietà della madre, che gli ha donato un rene, sarebbe stata costretta a sottoporsi alla dialisi per tutta la vita. Vodka e metanolo avevano provocato una forte insufficienza renale.

Grazie ai parenti, alla madre e agli amici, oggi Hannah può vivere senza dialisi ma la sua vita, ovviamente, è cambiata radicalmente dopo aver bevuto quella vodka. La Powell vive nel buio più totale. Non vede nulla. ‘Sono così arrabbiata per quello che mi è successo e odio chi ha distrutto la mia vita mettendo metanolo in quella bevanda’. Oggi Hannah raccomanda ai ragazzi di fare molta attenzione a cosa bevono e, soprattutto, di stare alla larga dagli alcolici che costano poco.

Vodka: superalcolico blasonato e apprezzato

loading...

La vodka è una delle bevande alcoliche più assunte al mondo, specialmente in Russia e nelle nazioni dove le temperature sono particolarmente rigide. Negli ultimi tempi, però, sono stati scoperti lotti di vodka al metanolo. Quest’ultima è una sostanza tossica che può minare gravemente la salute. Bere vodka al metanolo significa rischiare cecità, depressione ed altri problemi di salute. Il Ministero della Salute tedesco, qualche mese fa, aveva esortato la gente a fare attenzione al metanolo, in quanto può provocare anche la morte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *