Beyoncé tradita dal marito: la confessione di Jay-Z

By | 30 novembre 2017

Anche le coppie famose, ricche e potenti hanno i loro problemi. Lo sanno bene i cantanti Beyoncé e Jay-Z che, negli ultimi tempi, non hanno vissuto un momento positivo. L’ex componente delle Destiny’s Child ha sempre saputo delle scappatelle del marito; lo recitano anche i testi di alcune sue ultime canzoni. ‘Che modo malvagio di trattare la ragazza che ti ama’, intonava Beyoncé in ‘Hold Up’, secondo brano del disco ‘Lemonade’. Nonostante le crisi e i tradimenti, però, i due sono ancora lì, insieme, contenti e ricchi.

Perché Jay-Z ha tradito Beyoncé?

Jay-Z non ha mai nascosto le sue marachelle, sebbene abbia al suo fianco una delle donne più fascinose e popolari del pianeta. Anche lui ha usato la musica per esprimere le sue opinioni e chiedere scusa alla moglie.

Perché il rapper ha tradito Beyoncé. Se lo stanno domandando molti uomini e donne. Perché tradire una donna così bella, ricca e famosa?

Nel corso di un’intervista al New York Times, Jay-Z ha confessato che l’infedeltà è dipesa da una forte crisi interiore.

Non mi connettevo più

“Quando entri in modalità ‘sopravvivenza’… spegni tutte le emozioni. Anche con le donne mi ero chiuso emozionalmente, non mi connettevo più. E’ stato un qualcosa di molto profondo. E da lì sono scaturite delle cose, come l’infedeltà”, ha rivelato il marito di Beyoncé.

Il superamento di ogni ostacolo

Come tante coppie famose, anche quella formata da Jay-Z e Beyoncé poteva ‘frantumarsi’. Impegno, coraggio e un pizzico di sano ottimismo, invece, gli hanno permesso di superare gli ostacoli e ricominciare.

Nel corso dell’intervista al New York Times, il rapper ha spiegato il motivo per cui, secondo lui, tante coppie divorziano: ‘La maggior parte delle coppie esplode, il 50% dei matrimoni finisce in divorzio e secondo me la ragione è che non ci si parla, non ci si guarda negli occhi’. 

La tempesta è passata tra Beyoncé e Jay-Z, genitori di 3 splendidi bimbi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *