“Big Eyes”, Margaret Keane raccontata da Tim Burton: film in uscita il 1 gennaio

By | 31 dicembre 2014

Domani, 1 gennaio, uscirà il nuovo capolavoro diretto da Tim Burton, intitolato “Big Eyes”. Si tratta di un film biografico che narra la storia vera di Margaret Keane, celebre disegnatrice che amava ritrarre specialmente bimbi con grandi occhi.

Margaret fu convinta, all’inizio, dal marito che le sue opere sarebbero state vendute subito solo se fossero state attribuite a un uomo. Ecco perché sulla maggior parte delle opere realizzate dalla Keane c’è la firma di Walter Keane, il marito.

Nel 1970 si scoprì che i quadri recanti la firma di Walter Keane erano, in realtà, frutto del lavoro della moglie. La coppia, nel frattempo, si separò e la questione della paternità dei dipinti finì in tribunale. Un giudice, a un certo punto, per capire chi avesse realizzato le opere contestate, chiede a marito e moglie di disegnare davanti a lui un bimbo dagli occhi grandi. Walter trovò una scusa per tirarsi indietro; Margaret, invece, realizzò uno splendido disegno nell’arco di 53 minuti.

Amy Adams (attrice che ha vestito i panni di Margaret Burton) ha detto: “Ho studiato a lungo il modo in cui Margaret teneva il pennello e creava quei grandi occhi, ma ovviamente non sono diventata brava come lei. Nei primi anni della sua carriera Margaret si era davvero lasciata convincere dal marito che nessuno avrebbe comprato le sue opere se si fosse saputo che a dipingerle era una donna. Sembra una cosa teatrale, qualcosa che è stato creato per un copione, e invece è accaduto veramente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.