Bonus casa, famiglie romane affittano casa con soldi Comune

0

Ignazio Marino è riuscito a migliorare la vita di molte persone con il bonus casa? Vedremo. Finora 6 famiglie che vivono in residence hanno beneficiato del bonus di 600/800 euro al mese che permette loro di affittarsi una casa.

C’è chi, ad esempio, viveva in un residence a San Basilio ed ha preso in affitto un appartamento a Ponte di Nona. “Per il buono casa sono state presentate 446 domande e 300 nuclei familiari sono stati giudicati idonei. Questa città si deve fidare. L’assegno parte dalla ragioneria del Comune e va al proprietario che affitta la casa. Inoltre chi accede al buono casa può continuare l’iter per le case popolari. Inoltre, siamo quasi pronti a presentare per la prima volta una gara europea sull’abitare. Pensiamo a un nuovo modo per abitare e vivere la città. Si tratta di studiarla perché sono tante risorse, che impegnerà circa 45 milioni di euro. La gara servirà per superare ulteriormente la politica abitativa dei residence e reperire immobili, in affitto da privati, su tutto il territorio della Capitale a favore di famiglie disagiate, così da non ghettizzare più chi vive in emergenza abitativa in luoghi come il residence Bastogi”, ha spiegato Francesca Danese, assessore alle Politiche Sociali di Roma Capitale.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.