Bradley Cooper interpreta cecchino micidiale in “American sniper”, film diretto da Clint Eastwood

By | 6 dicembre 2014

E’ venuto alla ribalta grazie a “Sex and the city” ed ora sta mostrando pienamente il suo talento.

Bradley Cooper festeggerà il suo 40esimo compleanno il prossimo 5 gennaio ma ha già recitato in fil importanti come “American Hustle”, “Come un tuono” e “Una folle passione”. Adesso la prova del 9 con “American sniper”, pellicola diretta dal grande Clint Eastwood.

Il nuovo capolavoro di Eastwood è ambientato durante la guerra in Iraq. Protagonista è uno dei più bravi cecchini della storia statunitense (Cooper). L’attore si è dovuto far crescere i muscoli per interpretare al meglio la parte.

Bradley Cooper è impegnato, in questi giorni, a Broadway in “The elephant man”, ispirato al celebre film di David Lynch.

Alla domanda su come si è trovato a lavorare con Clint Eastwood, Bradley ha risposto: “Lo adoro. In passato feci una registrazione per ‘Flags of our fathers’ e ‘Gran Torino’, perché Clint non fa provini, ma non mi prese. Con ‘American sniper’ finalmente ce l’ho fatta. Tutto quel che avevo sentito dire di lui è vero: è un uomo di poche parole e non prova. Sul set porta un’energia meravigliosa e potente. Abbiamo girato in spazi talmente ristretti da rendere necessario l’uso di una cinepresa molto piccola che lui stesso ha preso in mano: mi ha detto di saltargli sopra, ha girato la scena, poi ha dato la macchina al cameraman dicendogli sornione, ‘ora prova tu a rifarlo'”.

Soffermandosi sulla sua vita, Cooper ha detto recentemente: “Sono il più giovane della famiglia, e il più viziato. Ho sfruttato i benefici dell’essere il più piccolo di casa. Le mie sorelle mi hanno aperto la strada: le botte se le sono prese tutte loro! I miei genitori mi lasciavano fare quello che volevo, ma sono cresciuto in un ambiente italiano, irlandese cattolico a Filadelfia: qualcuno l’avrebbe definito un rigido campo militare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.