Brandon Jones Giustiziato: 36 Anni nel Braccio della Morte

By | 3 febbraio 2016

E’ finita la lunga attesa del detenuto Brandon Jones, che aveva trascorso nel braccio della morte ben 36 anni. L’afroamericano avrebbe compiuto 73 anni tra qualche giorno

 

loading...

Usa: Brandon Jones Giustiziato. Era Innocente?Jackson è stato ucciso con un’iniezione letale presso un penitenziario in Georgia. L’esecuzione è stata rinviata di qualche ora per l’appello fatto alla Corte Suprema americana degli avvocati del 73enne, secondo cui la pena era ingiusta e sproporzionata al delitto commesso. Il caso ha suscitato molte polemiche negli Usa soprattutto per il lasso di tempo eccessivo tra condanna ed esecuzione.

Jones venne condannato a morte perché ritenuto l’autore dell’omicidio di un impiegato in un supermercato, nel 1979. In realtà, l’accusa non accertò mai chi, effettivamente, fece fuoco, visto che Brandon aveva un complice. Il Death Penalty Information Center ha sottolineato che la sentenza, per molti condannati a morte, è arrivata quando non aveva avevano un’idonea difesa:

“Il caso di Jones solleva questioni di proporzionalità e di applicazione discriminatoria della pena di morte. Jones ha sempre negato di aver sparato al commesso e la Procura non ha mai determinato chi fosse stato a sparare tra gli autori della drammatica rapina”.

Brandon Jones era innocente? Perché non sono stati compiuti accertamenti adeguati per verificare l’effettiva colpevolezza dell’afroamericano? Intanto, solo in Georgia, ci sono 75 condannati a morte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *