Briatore sbotta a Tiki Taka e invita Pardo a non porgli più certe domande

By | 6 maggio 2017
loading...

Flavio Briatore torna a far discutere per le sue frasi ‘pesanti’ nel corso delle ospitate in programmi importanti e seguiti. Giorni fa, il ricco manager italiano ha tenuto banco nel corso di Tiki Taka, trasmissione sportiva su Italia Uno diretta da Pierluigi Pardo. Quest’ultimo aveva fatto una domanda sui poveri a Montecarlo a Briatore ma questo si era irritato. Il 67enne aveva risposto così alla domanda di Pardo: ‘A Montecarlo i poveri non ci sono, perché venite sempre a rompere i mar…i a me?’.

Briatore sottolinea di guadagnare ciò che merita

Botta e risposta in studio, tra Briatore e Pardo su un tema che non riguarda lo sport, oggetto di ‘Tiki Taka’. Flavio ha sottolineato che nella città francese non ci sono soggetti indigenti, invitando il conduttore a finirla di fargli domande del genere. Il ricco 67enne ha poi puntualizzato che ognuno guadagna quello che merita e grazie a lui lavorano migliaia di persone. Pardo, dopo aver constatato che non era il caso di procedere su tale tematica, ha preferito cambiare argomento, ma Briatore gli ha chiesto di voler restare in silenzio per almeno 5 minuti. Su YouTube c’è ovviamente il video del siparietto. Eccolo qui sotto.

Il carattere vivace e indocile di Flavio Briatore è venuto fuori spesso durante le trasmissioni tv. Il ricco manager 67enne non ha certo peli sulla lingua e dice sempre quello che pensa, anche se è ospite di un programma seguitissimo. Il marito di Elisabetta Gregoraci, durante l’ospitata a Tiki Taka, ha fatto intuire di essere stanco delle domande sulla ricchezza e povertà. ‘Queste cose qui, ricchi e poveri, sono tutte cazzate che voi tirate fuori’, ha sbottato Briatore dopo la domanda di Pardo.

Dopo l’alterco sui ricchi a Montecarlo, a Tiki Taka s è finalmente parlato di calcio. Secondo l’ex team principal, i tifosi delle squadre di calcio italiane dovrebbero rispettare personaggi come Moratti, Preziosi e Berlusconi, ovvero coloro che spendono soldi a fondo perduto per i club. I supporters, dunque, non dovrebbero contestare gli imprenditori italiani perché, in caso di avvento dei turchi o dei cinesi, sarà quasi impossibile controbattere.

La logica della ricchezza ottenuta lavorando tanto

Ancora una volta, dunque, Flavio Briatore ha dato spettacolo in tv. A dargli l’occasione è stato, stavolta, Pierluigi Pardo con una domanda sui poveri a Montecarlo. Flavio ha riproposto sotto mentite spoglie la sua logica della ricchezza conquistata con anni di duro lavoro e sacrifici. Flavio ha ricordato al conduttore di Tiki Taka di aver lavorato in Formula Uno e vinto otto Mondiali, acquistando e vendendo sette squadre di Formula Uno e tre squadre di calcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *