Brittany Mainard visita Grand Canyon prima dell’eutanasia: primo novembre morirà

0

Manca poco alla ‘dolce morte’ di Brittany Mainard, la donna che destò stupore in tutto il mondo per la sua scelta di ricorrere all’eutanasia perché affetta da un male incurabile: un tumore al cervello. Brittany Mainard, 29 anni, morirà il primo novembre, data dell’eutanasia, e sta trascorrendo questi ultimi giorni della sua vita assieme ai suoi cari. La ragazza ha postato nelle ultime ore una foto che la ritrae al Grand Canyon assieme al marito.

I medici, dopo aver sottoposto Brittany a numerosi accertamenti, avevano diagnosticato, lo scorso aprile, un male incurabile. La giovane decise, allora, di non curarsi più e trascorrere tutto il tempo a sua disposizione con parenti e amici.

Non è stata casuale la data scelta per l’eutanasia. Oggi, 30 ottobre, è il compleanno di Dan, il marito della Mainard. Come poteva, la ragazza, mancare alla festa?

Il prossimo primo novembre, Brittany assumerà i medicinali indicati dal suo medico per mettere il punto alla sua breve esistenza. Buon viaggio Brittany!

Leggi anche le altre Notizie di attualità e curiosità di ZZ7 anche su Google News e premi la Stellina cliccando QUI sotto per seguire le News.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.