Cronaca

Cade nella tomba del cimitero di Spirano e muore

Cade nella tomba e muore: malore o disattenzione?Il destino ha voluto farlo morire proprio nel cimitero. Un 74enne, ieri pomeriggio, si trovava nel cimitero di Spirano (Bergamo) ed è caduto improvvisamente in una tomba. Sul luogo dell’incidente sono arrivati subito gli operatori del 118 che, però, non hanno potuto fare altro che accertare il decesso dell’anziano. Le generalità della vittima non si conoscono ancora. Sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco, che hanno usato una gru per estrarre la salma dalla tomba.

Malore o distrazione?

I carabinieri della stazione di Spirano hanno iniziato ad indagare sulla morte del 74enne. Perché è caduto nella caditoia che permette di accedere alle tombe. Una distrazione o un malore?

La botola in cui è caduto l’anziano era stata aperta per eseguire alcune lavorazioni.

La morte di Erminia al cimitero di Novara

Morti nel cimitero. Sembrerà strano, ma in Italia molta gente muore al cimitero, in occasione della visita ai defunti.

Lo scorso 2 novembre 2017, giorno della commemorazione dei defunti, Erminia Pino, 82 anni, è morta presso il cimitero novarese di viale Curtatone. L’anziana stava visitando la tomba del marito Luigi, ex dirigente scolastico.

Erminia si era, forse, emozionata. Il ricordo del marito, probabilmente, l’ha stroncata. La donna era caduta per terra all’improvviso, nei pressi dell’ingresso del cimitero.

Gli operatori del 118 sono arrivati rapidamente nel cimitero di Novara ed hanno cercato, invano, di rianimare Erminia. Poi il rapido trasporto all’ospedale Maggiore. La signora Pino è deceduta poco dopo l’arrivo al nosocomio, ed è stata sepolta a pochi metri dal marito e dal luogo dove era stata colta dal malore.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.