Cagliari, scoperto corpo uomo morto 5 anni fa

By | 26 maggio 2016
loading...

Una storia di solitudine e disperazione quella proveniente dalla Sardegna. Un uomo di un paesino in provincia di Cagliari, Marcello Putzu, è morto 5 anni fa ma nessuno si è accorto della sua assenza, neanche i parenti e i figli. Marcello era stato lasciato solo a se stesso ed è morto in solitudine nel suo appartamento. Il cadavere dell’uomo, in evidente stato di decomposizione, è stato scoperto dai vigili del fuoco, chiamati dai vicini per una perdita d’acqua. Quando sono entrati nella casa di Putzu, i vigili del fuoco hanno fatto la macabra scoperta. In casa c’erano ancora scontrini, ricette mediche ed altri documenti risalenti a 5 anni fa, proprio quando Marcello è morto. E’ veramente sorprendente che in un paesino così piccolo in provincia di Cagliari, San Gavino, sia accaduto un episodio del genere. Putzu, un ex ferroviere, era diventato triste dopo aver perso il lavoro. Non sa sapeva più che fare. Un anziano intervistato al bar del paese ha detto:

“San Gavino, il nostro paese, è un posto di pettegoli. Strano, stranissimo, che nessuno si sia preoccupato di sapere come stesse questo ragazzo”.

Marcello Putzu è stato dimenticato da tutti, anche dai servizi sociali che li avevano tolto i figli. Possibile che nessuno lo ha mai contattato in questi anni? Viviamo proprio in una società distratta, in cui molte persone pensano soprattutto agli affari propri, senza dare una mano a chi è in difficoltà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *