Cronaca

Calcioscommesse, capo degli zingari si costituisce: truccò campionati

Si torna a parlare dello scandalo calcioscommesse relativo al campionato italiano di calcio visto che nelle ultime ore è stato arrestato il ‘capo degli zingari’, ovvero Hristiyan Ilievski. L’uomo ha deciso di costituirsi.

Il macedone è arrivato a Orio al Serio con un aereo e poi è stato trasportato nel carcere di Cremona. Il suo avvocato ha detto che è disponibile a collaborare con la giustizia italiana. Tempi duri, dunque, per molti personaggi, tifosi e calciatori, che l’hanno fatta franca finora.

Ilievski rivelò, tempo fa, che s accordò con molti calciatori per truccare i campionati. Nei confronti del macedone pendeva un mandato di cattura internazionale.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.