Esteri

Choc in Gran Bretagna, deputati stupravano minorenni: Scotland Yard indaga

Dettagli decisamente raccapriccianti emergono dalle indagini svolte dagli uomini di Scotland Yard.

Molti deputati britannici, tra gli anni ’70 e ’80 avevano creato una sorta di organizzazione dedita allo stupro di bimbi tra i 10 e i 12 anni.

Scotland Yard avrebbe concentrato le indagini su 3 casi, di cui uno è protagonista un deputato che, dopo aver violentato un minorenne, lo uccise in un lussuoso condominio nel centro della capitale inglese.

La tremenda vicenda è venuta alla ribalta grazie alla testimonianza di una delle vittime degli abusi. L’uomo ha confessato che fu suo padre a presentarlo ai deputati. Una storia a dir poco agghiacciante.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.