Curiosità

CIA realizza giocattoili di Bin Laden

Bin Laden diventa un giocattolo grazie alla CIA

bin laden
La CIA ha deciso di cambiare totalmente rotta e strategia per le sue future battaglie. La nuova frontiera sperimentata adesso sarebbero addirittura i giocattoli per bambini. Ultimo trovato in fatto di tecnologia bellica, il giocattolo di Bin Laden può essere un’ottima arma per i servizi segreti degli Stati Uniti, pacifica questa almeno questa volta, per cercare di contrastare il fenomeno del terrorismo ed in particolare di Al-Qaeda nel medio-oriente.
Il giocattolo, che riproduce perfettamente le fattezze di Osama Bin Laden, avrebbe lo scopo di spaventare i bambini allontanandoli così dall’organizzazione terroristica, che più di una volta ha fatto tremare il mondo intero.
Il giocattolo di Osama Bin Laden – deceduto in Pakistan nel 2011 – nome in codice “Devil Eyes”, sarebbe fatto di un materiale che si dissolve se esposto al calore, e quando si dissolve rivelerebbe una sorta di demone simile a Bin Laden, con delle striature sul viso e degli intensi e innaturali occhi verdi. A dire il vero questa versione di Bin Laden ricorda più Darth Maul, senza corna però, uno dei Jedi oscuri della saga di Star Wars, che compare nell’episodio “La minaccia fantasma”.
La CIA ha collaborato con Donald Levine, un ex dirigente della famosa azienda di giocattoli, la Hasbro, famoso anche per la realizzazione dei GI Joe, per tentare di avere contatti in Cina per la produzione del giocattolo su larga scala. Ma ora Donald Levine, è recentemente scomparso, nel mese di maggio all’età di 86 anni.
Ma già la catena di produzione è stata avviate e centinaia, se non migliaia, di giocattoli sono stati realizzati come parte di un ciclo di pre-produzione e inviati a Karachi in Pakistan già nel 2006.
Ci si chiede perché salti fuori adesso, a circa 8 anni dai fatti, tutta questa storia vera o falsa che sia, adesso che anche Donald Levine è scomparso. La CIA è ovviamente intervenuta con tempestività sull’argomento, e tramite un suo portavoce ha dichiarato che il progetto del giocattolo non è mai stato ideato né realizzato dalla CIA, si tratta soltanto di una bufala dei media.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.