Cronaca

Colpito da un fulmine sotto gli occhi della moglie: Rosario aveva 55 anni

Italiano-colpito-fulmine-MadagascarVoleva trascorrere una serena vacanza con la moglie in Madagascar ma non aveva fatto i conti con il destino. Rosario Costa, imprenditore turistico 55enne, è stato preso in pieno da un fulmine nel distretto di Miandrivazo, sotto gli occhi della moglie. La coppia aveva programmato da tempo il viaggio in Madascar e alla fine era riuscita ad esaudire il suo sogno. Il dramma è avvenuto all’inizio del mese, mentre i coniugi si stavano recando a Morondava.

Rosario morto sul colpo

Prima di visitare Morondava, Rosario e la moglie avevano deciso di fermarsi e mangiare un boccone. L’autista, dunque, si era fermato e la donna si era messa a preparare qualche panino. Rosario aveva voluto sfruttare tale momento per immortalare lo splendido paesaggio. Dopo essersi distanziato un po’ è stato colpito da una potente saetta. La moglie e l’autista non hanno potuto fare nulla. Il 55enne è morto sul colpo.

La triste notizia della morte del 55enne siciliano, padre di due figli, è stata resa nota dal sito Africa Express, precisando che ‘durante la notte la cittadinanza ha persino organizzato una veglia funebre per il turista palermitano’. La moglie di Rosario è stata confortata dalla gente del posto fino al trasferimento della salma ad Antananarivo. Il corpo esanime del 55enne, poi, è stato condotto in Italia.

Cosa accade quando si viene colpiti da un fulmine?

Rosario è tra le 4mila persone circa che ogni hanno perdono la vita a causa di un fulmine. Per fortuna, dopo lo shock, c’è chi sopravvive e racconta la traumatica esperienza. Su BBC Future sono state pubblicate varie esperienze di persone sferzate da una saetta. Riportati anche i tipici effetti di una potente scossa elettrica che, nel caso di un fulmine, può sfiorare i 200 milioni di Volt.

Jaime Santana, 31 anni, era stato colpito da un fulmine a cavallo, nei pressi di Phoenix, in Arizona. Il povero cavallo venne stroncato dalla scossa elettrica. Il personale sanitario lo aveva ritrovato con i muscoli irrigiditi, duri come l’acciaio. Sul petto del 33enne c’erano fiamme. I soccorritori lo avevano subito portato all’ospedale in gravi condizioni. I medici gli avevano riscontrato, oltre a ustioni di secondo e terzo grado su tutto il corpo, anche aritmie cardiache, lesioni ai polmoni, al fegato e un’importante emorragia cerebrale.

Jaime salvo grazie al suo cavallo

Jaime deve ringraziare il suo cavallo. L’animale infatti aveva assorbito quasi tutta la scarica. Anche Justin Gauger, come Jaime, è stato colpito da una saetta. Justin però ricorda tutto, a differenza di Jaime, che era svenuto. Ricorda un fascio di luce che lo aveva bloccato. Justin, che stava pescando in Arizona, non riusciva più a muovere nessun arto. Solo dopo 5 ore era tornato a camminare.

Se la scossa elettrica finisce su gocce d’acqua o sudore sugli abiti o sulla pelle, li nebulizza provocando gravi bruciature sulla cute. Di solito le scarpe vengono danneggiate perché diventano dei contenitori di una grossa quantità di calore. Se si indossa un giaccone di pelle, inoltre, i danni provocati da un colpo di fulmine possono essere ancora peggiori.

C’è chi, dopo essere stato colpito da un fulmine, sopravvive ma è costretto a convivere con deficit cognitivi, depressione, ansia e disturbi di umore.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.