Contraccettivo non funziona: la foto del bimbo che stringe una spirale

By | 5 maggio 2017

Se un contraccettivo non funziona è alto il rischio, per una donna, di restare incinta. Lo sa bene Lucy Hellein, una donna americana che ha scoperto di essere in ‘dolce attesa’ nonostante avesse usato una spirale. Lucy, recentemente, ha stupito il mondo intero con una foto, postata su Facebook, che ritrae il figlioletto Dexter con in mano la spirale che avrebbe dovuto impedirgli di venire al mondo. Sotto la foto c’è la seguente dicitura, chiaramente ironica: ‘Hai fallito’.

Lucy usava la spirale dopo due gravidanza

Lucy Hellein aveva scelto di non avere più figli dopo aver dato alla luce due splendidi bimbi ma il destino ha voluto farla diventare mamma per una terza volta. La donna americana usava sempre la spirale per evitare di restare incinta ma, a quanto pare, il contraccettivo ha fatto cilecca. Non era la prima volta che Lucy usava quel tipo di spirale: le prime due volte era risultata efficace. L’americana si era fatta inserire il contraccettivo ad agosto ma, a dicembre, aveva scoperto di aspettare un bebè. L’ostetrica le aveva detto che, probabilmente, la spirale era caduta.

loading...

La Hellein ha scoperto di essere incinta quando era già di 18 settimane. Uno stupore incredibile, visto che era stata molto attenta ed aveva usato il contraccettivo Mirena, efficace nel 99% dei casi. Ebbene, Lucy è rientrata in quell’1% per cui la spirale risulta inefficace. La gravidanza, comunque, è proseguita nel migliore dei modi. Il piccolo Dexter è venuto alla luce con un parto cesareo presso un ospedale dell’Alabama.

Contraccettivo ritrovato nella placenta di Lucy

Quella spirale, in realtà, non era caduta ma è stata ritrovata dall’ostetrica nella placenta di Lucy. Il contraccettivo è stato messo nella manina di Dexter, che è stato subito immortalato. Il curioso scatto è piaciuto molto agli internauti ed è stato condiviso su Facebook oltre 70.000 volte. C’è chi ha ipotizzato che si trattasse di una bufala ma, dopo accurati accertamenti, è stata acclarata la veridicità della vicenda. Dopo aver dato alla luce il bimbo, Lucy ha detto: ‘Era destino che Dexter nascesse’. Per la cronaca, la donna si è fatta rimuovere, dopo il parto, le tube di Falloppio.

E’ veramente insolita la storia avvenuta in Alabama. Una donna è rimasta incinta per la terza volta, sebbene avesse usato la spirale, contraccettivo notoriamente più efficace degli altri che viene applicato e rimosso da un ginecologo. Solitamente, lo specialista sottopone la paziente ad esami accurati prima dell’impianto della spirale, in modo da scegliere quella più adatta. In genere, per inserire tale contraccettivo ci vuole un quarto d’ora circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *