Crociera tragica: bimba si sporge e vola per 15 metri

By | 16 ottobre 2017

Crociera drammatica a Miami: bimba cadeDoveva essere un momento bellissimo, invece è accaduta una tragedia. Sabato scorso, mentre moltissimi turisti si apprestavano ad iniziare un’incantevole crociera alle Bahamas, una bimba di 8 anni si è sporta da una terrazza della hall principale ed è caduta, facendo un volo di circa 15 metri. E’ successo a Miami, sulla nave Glory della compagnia Carnival, quando mancava poco all’inizio della crociera verso le Bahamas. Il grosso natante, capace di accogliere quasi quattromila persone, era attraccato a Miami sabato mattina ed era pronto a ripartire. Un viaggio di 7 giorni indimenticabili. Invece, la partenza è stata spostata per il fatto tragico. Ignatius Carroll, il capitano della nave, ha riferito che la minore è caduta da un’altezza tra gli 8 e i 15 metri. La vittima, di cui non sono state diffuse le generalità, era con i genitori. La piccola è stata subito soccorsa dai medici di bordo e poi trasportata al Trauma Center del nosocomio Jackson Memorial. I medici dell’ospedale però non hanno potuto fare altro che constatare la morte della bambina.

Compagnia Carnival vicina ai genitori della bimba

Un drammatico episodio ha scosso tanti turisti, sabato scorso, negli Usa. Una bimba si è sporta troppo ed è caduta giù, perdendo la vita a causa dei traumi profondi. Un dramma che si poteva evitare? Saranno gli inquirenti ad accertarlo, visto che è stata avviata un’indagine sulla vicenda.

La portavoce della Carnival Cruise Lines, Jennifer De La Cruz, ha detto che, dopo l’incidente, il personale del natante ha subito allertato le forze dell’ordine, trasferendo la bimba nel centro medico del natante. Adesso la compagnia Carnival si dice vicina ai genitori e ai familiari della piccola vittima perché questo, per loro, è un momento veramente triste. I poliziotti dovranno scoprire la causa della caduta della ragazzina e se siano state rispettate tutte le norme di sicurezza.

I medici del Jackson Memorial Hospital hanno affermato che la bimba è morta per le gravi e numerose lesioni. I poliziotti stanno svolgendo gli accertamenti e la nave da crociera è tornata alla sua consueta attività. Certo, i turisti diretti alle Bahamas non dimenticheranno presto l’episodio tragico di sabato scorso.

Glory: nave da crociera costruita nel 2003

Sul sito della famosa compagnia da crociera si legge che la Glory è stata costruita nel 2003 ed ha una capacità massima di 3.700 persone.

‘Quando è arrivata in ospedale, la piccola era in condizioni critiche’, ha dichiarato ai microfoni di ABC News Erika Benitez, portavoce dei vigili del fuoco di Miami-Dade.

La Polizia di Miami ha affermato che ancora non si conosce il motivo della caduta della bambina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *