Animali

Cucciolo di tigre trovato in un pacco postale

Cucciolo-sedato-di-tigre-nel-paccoInsolita scoperta in Messico. Gli ispettori messicani sono rimasti stupiti quando hanno scoperto un cucciolo di tigre del Bengala sedato in un pacco postale. Qualcuno voleva spedire l’animale, di circa due mesi, dallo Stato occidentale di Jalisco a una location dello Stato centrale di Queretaro. Gli agenti hanno trovato il cucciolo grazie a un cane usato per scovare le sostanze stupefacenti. L’animale, sebbene un po’ disidratato, godeva di buona salute. Gli agenti lo hanno subito affidato ad alcuni animalisti. Ora si trova in un ricovero per animali. Eppure tutta la documentazione era in regola. Come mai? Sul caso è già stata aperta un’inchiesta.

Foto del cucciolo su Facebook

Quel cucciolo di tigre nel pacco postale probabilmente non si era accorto di nulla, in quanto sedato. Ad accorgersi di lui, però sono stati i cani usati dalla Polizia per trovare la droga. La Polizia federale del Messico ha postato sulla sua pagina ufficiale Facebook la foto del cucciolo. Lo scatto è stato corredato dalle seguenti parole: “Con il supporto di ufficiali cinofili, i membri della divisione delle forze federali hanno rilevato una scatola di plastica con contenuto ‘atipico’ tra numerosi pacchi presso stazione di camion di Jalisco”.

Il post della Polizia sottolinea che ‘durante l’ispezione, abbiamo scoperto che all’interno della scatola c’era una tigre del Bengala di circa due mesi che doveva essere trasferita illegalmente e in pessime condizioni per l’animale. Questa è una specie in via di estinzione, a causa della caccia illegale per l’acquisizione della sua pelle. Proteggiamo la vita in tutte le sue manifestazioni! Il tuo rapporto cambia la vita, non esitare!’.

Dove vive la tigre del Bengala?

La tigre del Bengala, conosciuta anche come tigre indiana o tigre reale del Bengala, vive in Nepal, Bangladesh, India, Bhutan, Cina e Myanmar. In India e Bangladesh il grosso felino è un animale domestico.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.