Esteri

Dallas, sparatoria all’aeroporto Love Field

Sparatoria a Dallas, negli Usa. Un video che gira sul web ritrae un poliziotto che spara e invita una persona a stare giù. Lo scalo di Love Field, per ovvie ragioni di sicurezza è stato chiuso. Quando la situazione è tornata alla normalità, è stata disposta la riapertura dell’aeroporto texano.

Uomo lanciava sassi contro la moglie

Secondo le autorità dello scalo, la Polizia ha disposto subito l’evacuazione per non mettere a rischio l’incolumità dei presenti. Grazie al video postato su Twitter  si sente un agente che intima a una persona di stare a terra e poi inizia a sparare dei colpi, almeno nove. La causa della sparatoria non si conosce. Si sa solo che un uomo e una donna avevano iniziato a litigare; lui, a un certo punto, ha tirato una grossa pietra. Il Dallas Morning News ha reso noto che l’uomo è stato subito trasportato in ospedale. La Polizia ha fatto fuoco nei pressi della zona dove vengono ritirati i bagagli.

Un portavoce della Polizia ha dichiarato che un uomo ha iniziato a scagliare sassi contro la moglie. Randy Blankenbaker, capo della Polizia, ha invece detto:

“Un padre stava scagliando assi contro la madre dei suoi figli al di fuori della zona di ritiro bagagli. Un agente è riuscito ad allontanare la donna ma l’uomo l’ha seguita; allora il poliziotto è stato costretto a fare fuoco. L’uomo è stato raggiunto da vari colpi ed è stato portato in ospedale”.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.