Cronaca

Danielle Saul non riesce a sposarsi: suicida a Manchester

Danielle Saul: damigella d'onore a vita, suicidaTutte le sue amiche si erano sposate, avevano incontrato l’amore della loro vita. Lei, single incallita, no. Ecco perché Danielle ha deciso di farla finita

 

Polizia allertata da un’amica

Danielle Saul, una manager 31enne che aveva fatto da damigella d’onore per molte amiche, non riusciva proprio a trovare l’uomo giusto e, alla fine, si è suicidata. La donna, bella e affascinante, era triste perché tutte riuscivano a formare una famiglia e lei no. La Saul, allora, si è impiccata nel suo appartamento di Manchester, in Inghilterra, lo scorso giugno. Danielle era bella, solare e impeccabile sul lavoro: era stimata da tutti ma, stranamente, aveva difficoltà ad instaurare un rapporto duraturo con un uomo. Pare che la sera prima del suicidio, la 31enne avesse incontrato casualmente l’ex fidanzato. Ad avvertire le forze dell’ordine fu un’amica di Danielle, visto che non aveva sue notizie da 3 giorni.

Una storia triste quella di Danielle, una ragazza vincente sul versante professionale ma perdente su quello sentimentale. La manager inglese soffriva e, dopo aver ingerito un ingente quantitativo di alcol, si è impiccata. Il coroner, però, non ha bollato la morte della donna come suicidio ma come disgrazia in quanto non sussistono prove sufficienti che possono far ritenere che la giovane volesse togliersi la vita.

“In quel periodo diverse sue amiche si erano sposate”

Danielle doveva essere aiutata di più dalle persone che aveva intorno, doveva essere seguita da uno psicologo. Una sua amica, Lucy, ha rivelato che la 31enne le inviò spesso foto che la ritraevano mentre piangeva. La mamma della Saul, invece, ha dichiarato:

“In quel periodo diverse sue amiche si erano sposate e lei aveva partecipato a tutti gli addii al nubilato e alle cerimonie. Impiccarsi avrebbe potuto essere una soluzione permanente a un problema temporaneo. Se ne avesse parlato con noi le saremmo stati vicini”.

Bisogna capire le persone, gli amici e i propri cari depressi prima che compiano gesti inconsulti. Mai lasciarli soli!

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.