News

Deposito munizioni esplode. 10mila le persone evacuate VIDEO

Esplode un deposito di munizione a Nord dell’Ucraina. Attualmente più di 10mila persone sono state evacuate. Si indaga sulla dinamica dell’incidente.

L’incidente del deposito nella notte

In piena notte un forte boato è stato chiaramente avvertito dai cittadini di Ichnia, una piccola cittadina ucraina che si trova all’incirca a 70 chilometri da Kiev. Un deposito di munizioni è esploso e ancora non sono state chiarite dalle autorità locali le dinamiche dell’incidente.

La polizia e i vigili del fuoco hanno raggiunto nell’immediato il luogo dell’esplosione e hanno predisposto la chiusura di un area di 30 chilometri e di tutto il tratto ferroviario e automobilistico del circondario.

Moltissime le persone evacuate

Moltissime persone sono state evacuate e messe in sicurezza. Al momento, dalle prime voci che giungono si parla di oltre 10mila persone sfollate. La deflagrazione del deposito di munizioni, che è avvenuto intorno alle 3.30 del mattino (ora locale, ndr), ha ovviamente generato molta paura e caos. Fortunatamente, come riportato dalle testate giornalistiche del luogo sembra non esserci alcuna vittima causata dall’esplosione.

Non è il primo caso di esplosione di un deposito

In Ucraina non è il primo caso di esplosione di un deposito di armi militari negli ultimi anni. Nei periodi passati, infatti, furono registrate a distanza di pochi mesi l’una dall’altra altre tre esplosioni, verificatesi in Ucraina centrale e orientale. Il più recente risale al marzo del 2017 nel quale esplose il deposito di munizioni della città di Balakliia, nella regione di Kharkiv Est, a causa del quale morì un uomo e ne rimasero ferite gravemente cinque.

https://www.instagram.com/p/Bosrz7LHgUE/?taken-by=borshch_1

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.