Deputato gay australiano fa proposta di matrimonio in Parlamento

By | 4 dicembre 2017

Momento toccante nel Parlamento australiano durante la discussione del disegno di legge sulla legalizzazione delle nozze tra omosessuali. Nel bel mezzo della discussione, il deputato Tim Wilson ha fatto una proposta di matrimonio allo storico fidanzato. La legge dovrebbe essere approvata tra qualche giorno. La proposta è approdata in aula, a Canberra, dopo il ‘sì’ al referendum dello scorso novembre. Si era recato alle urne l’80% della popolazione. Era stato un referendum particolarmente sentito, dunque, in Australia.

‘Robert Patrick Bolger vuoi sposarmi?’

Tim Wilson, deputato omosessuale, ha preso la parola ed ha ricordato tutti gli ostacoli che lui e il compagno, Ryan Bolger, hanno dovuto affrontare come coppia gay.

‘Questo dibattito è stato la colonna sonora della nostra relazione… quindi c’è solo una cosa da fare: Ryan Patrick Bolger vuoi sposarmi?’, ha detto il 37enne Wilson, rivolgendosi al fidanzato, che assisteva alla discussione.

Bolger si è messo a ridere ed ha risposto affermativamente, ha accettato la proposta di matrimonio. I deputati hanno applaudito e lo speaker della Camera, Rob Mitchell, si è congratulato con Wilson e Bolger.

Disegno di legge già approvato dal Senato australiano

Il disegno di legge sulle nozze gay è stato molto sostenuto dai politici e dai cittadini australiani. Lo scorso mercoledì ha passato facilmente e senza emendamenti l’esame del Senato, anche perché contiene numerose disposizioni sulla libertà religiosa.

Si stima che, entro la fine della settimana, il disegno di legge dovrebbe superare anche l’esame della Camera.

Diversi deputati hanno scritto su Twitter che nessuno, prima di Wilson, aveva fatto una simile proposta in Parlamento.

La promessa di Malcolm Turnbull

Dopo la vittoria schiacciante dei ‘sì’ al referendum di novembre, il premier australiano Malcolm Turnbull aveva affermato: ‘La popolazione australiana ha espresso la sua opinione, intendo perciò inserire in una legge i suoi desideri entro Natale. Questo è un appello travolgente per l’uguaglianza matrimoniale’.

A breve anche l’Australia legalizzerà i matrimoni tra persone dello stesso sesso; ormai il più è stato fatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *