Dieta vegana imposta al bebè: Tribunale toglie patria potestà ai genitori

By | 9 luglio 2016
loading...

E’ costato caro a una coppia di genitori di Milano aver imposto la dieta vegana al figlio di un anno. Questo pesava come un bimbo di soli 3 mesi ed era in condizioni pietose. Per fortuna, i medici del Policlinico San Donato sono riusciti a salvarlo. Il giudice, intanto, ha tolto la patria potestà ai genitori snaturati, vegani convinti.

Ridotto pelle e ossa con dieta vegana

Quando il bimbo è stato portato dai genitori al Pronto soccorso del Policlinico San Donato, i medici sono rimasti scioccati. Il peso del minore era quello di un bebè di 3 mesi e la condizione fisica era penosa. Il bimbo sottoposto alla dieta vegana, infatti, aveva anche una cardiopatia congenita. Rischiava seriamente di morire il minore di Milano per colpa di genitori che lo obbligavano a consumare gli alimenti tipici della dieta vegana. Adesso il bambino sta meglio, grazie anche a un intervento chirurgico a cui è stato sottoposto giorni fa. La patria potestà è stata affidata, per il momento, al Policlinico San Donato. Secondo alcune fonti del nosocomio milanese “il bimbo soffriva di un difetto interventricolare al cuore. L’intervento, eseguito da Alessandro Giamberti dell’unità operativa di cardiochirurgia pediatrica dell’Irccs capofila del Gruppo ospedaliero San Donato, è andato bene”.

Come la bimba ricoverata al Gaslini

La coppia di genitori (lui indiano, lei italiana) ha perso così la patria potestà sul figlioletto. E’ inammissibile imporre un stile alimentare come quello vegan a un bimbo di un anno. Per colpa della dieta vegana, un bimbo ha rischiato seriamente di morire se non fosse stato per i medici e il Tribunale. A un anno il minore pesava 5 kg, come un bimbo di pochi mesi. L’episodio arriva a pochi giorni dal ricovero, per denutrizione, di una bimba di 3 anni all’ospedale pediatrico Gaslini di Genova. Anche in tal caso, alla piccola era stata imposta dai genitori la dieta vegana. La piccola era arrivata nel nosocomio genovese in pessime condizioni: pesava pochissimo ed aveva seri problemi di salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *