Curiosità

Dolori addominali lancinanti: aveva bustine Heinz nell’intestino

Heinz morbo di Crohn intestinoUna 41enne inglese ha ritenuto per 6 anni di avere una patologia intestinale. Invece la colpa di quei dolori addominali erano alcune bustine di maionese Heinz nell’intestino. La scoperta è stata fatta dai medici britannici. Quelle confezioni Heinz le avevano rovinato la parete intestinale. La donna è rimasta allibita quando ha fatto la scoperta. Era certa, infatti, di avere il morbo di Crohn. La patologia le era stata diagnosticata dagli stessi dottori inglesi, a cui si era rivolta per scoprire la ragione delle continue fitte all’addome.

Paziente non rispondeva alla terapia standard

I medici dell’ospedale Heatherwood e Wexham Park di Slough avevano scelto, alla fine, di intervenire chirurgicamente. Non c’era altra soluzione, visto che la paziente non rispondeva alla terapia. Durante l’intervento chirurgico, i medici erano rimasti sconvolti perché nell’intestino c’erano due pezzi di plastica con il marchio Heinz. Erano i resti di alcune bustine di maionese.

I chirurghi hanno asportato quelle confezioni di maionese dall’intestino della 41enne. Dopo l’operazione, la donna non ha più accusato quei fastidiosi dolori. Tutta colpa delle confezioni di maionese, non certo del morbo di Crohn, come le era stato detto inizialmente. Eppure la signora ha vissuto con tale convinzione per sei lunghi anni.

La 41enne non ricorda quando aveva consumato la maionese Heinz. L’unica cosa certa è che l’ha fatto. Lo comprovano le bustine rimosse dal suo intestino.

Sintomi simili a quelli del morbo di Crohn

Secondo i dottori britannici, è stata la prima volta che la presenza di frammenti di plastica nell’intestino ha provocato sintomi simili a quelli del morbo di Crohn.

‘È importante prendere in considerazione diagnosi chirurgiche alternative in pazienti con presunta malattia di Crohn che non rispondono al trattamento standard’, recita un rapporto sanitario.

Cos’è la malattia di Crohn?

Il morbo di Crohn bersaglia specialmente l’intestino e può causare crampi, diarrea e stanchezza.

Le pareti del tratto gastrointestinale, dall’ano alla bocca, si infiammano. Possono formarsi fistole che rendono doloroso il passaggio del cibo nell’intestino.

Nonostante i grandi progressi della scienza non si conosce ancora la causa esatta del morbo di Crohn. NHS Choices, comunque, ritiene che alla base della patologia ci sia un mix di fattori, come il fumo e la genetica.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.