Egitto, raid contro cellule jihadiste: 40 terroristi uccisi

0
egitto-raid-contro-cellule-jihadiste-40-terroristi-uccide

Una quarantina di terroristi sono stati uccisi da diversi raid egiziani, mossi contro cellule jihadiste. Ad annunciare l’uccisione di almeno 40 terroristi è stato ancora una volta il ministero dell’Interno egiziano, che aveva anche annunciato l’esplosione del bus turistico contenente vietnamiti, avvenuto a Il Cairo nella zona delle Piramidi. L’azione anti-terrorismo è arrivata, in effetti, proprio a seguito di quell’atto: stando alle affermazioni delle fonti governative, le cellule jihadiste colpite stavano pianificando altri attentati.

Diversi raid contro cellule jihadiste: 40 terroristi uccisi

Il ministero dell’interno egiziano ha comunicato che, con diversi raid mossi contro cellule jihadiste, almeno 40 terroristi sono stati uccisi. Il ministero di Il Cairo ha affermato che 30 terroristi sono stati uccisi a Guizeh, mentre altri dieci sono morti in un altro raid effettuato nella zona del Sinai.

I raid, nonostante questa notizia sia stata smentita dalle forze governative, arrivano dopo i fatti che si sono verificati al bus turistico che trasportava vietnamiti nella zona delle Piramidi. Le stesse fonti riportano che i gruppi terroristici stavano preparando una serie di attentati per mirare a, così com’è avvenuto a Il Cairo, luoghi di culto o di natura religiosa, andando così a colpire il settore turistico egiziano.

L’esplosione di un bus turistico a Il Cairo

I raid contro le cellule jihadiste di Guizeh e del Sinai sono avvenute dopo l’esplosione del bus turistico che trasportava turisti vietnamiti. Un ordigno improvvisato era stato collocato lungo un muro della Mariyutiya Street, nel distretto di Haram.

Al passaggio del bus la bomba è esplosa, provocando la morte di persone. Tutte le altre, autista e rappresentante turistico compresi, sono rimasti feriti: i turisti erano in procinto di osservare da vicino lo spettacolo di luci delle Piramidi egiziane.

Leggi anche le altre Notizie di attualità e curiosità di ZZ7 anche su Google News e premi la Stellina cliccando QUI sotto per seguire le News.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.