Misteri

Esorcisti:”Possessioni demoniache in preoccupante aumento”

Il Vaticano annuncia la formazione di nuovi esorcisti

Le parole esorcismo ed esorcista ci rimandano inevitabilmente alle immagini di celebri horror dove la lotta fra il malignoesorcisti e i ministri di Dio terrorizza e affascina milioni di spettatori nel mondo. Negli ultimi anni abbiamo assistito a un boom di film incentrati su satana e gli esorcismi – l’esorcista, l’esorcismo di Emily Rose, L’altra faccia del diavolo, L’ultimo esorcismo etc etc. E fin quando tutto resta al cinema “chi se ne frega” ci verrebbe da chiosare. Tuttavia, se a dirci che il numero di possessioni demoniache e la conseguente richiesta di esorcisti è aumentata negli ultimi anni, è il Vaticano un po’ di inquietudine addosso la percepiamo.

Recentemente, la notizia di uno sconcertante esorcismo avvenuto a Gary, nello stato americano dell’Indiana, ha fatto il giro del mondo. Latoya Ammon, una donna di colore che nel 2011 si era trasferita nella nuova casa insieme ai suoi tre figli, segnalò nel 2012 la presenza di una fortissima attività demoniaca in casa. I medici e gli assistenti sociali che visitarono la famiglia sotto le pressanti richieste di aiuto da parte della madre rimasero increduli difronte al sinistro spettacolo. Il figlio più piccolo trascorreva le giornate accovacciato a terra parlando con un’entità invisibile, e ringhiava quando qualcuno interrompeva la sua conversazione. Tutti i testimoni, dal medico al reverendo Michael Maginot, giurano di aver visto la bambina di nove anni cerea in volto passeggiare all’indietro sulla parete, sfidando la gravità: sembra una sceneggiatura da film horror, in realtà si tratta del rapporto ufficiale steso dallo stesso reverendo Maginot per ottenere dal Vaticano l’autorizzazione all’esorcismo.
Maginot ha in tempi recenti eseguito l’esorcismo e rilasciato un’intervista all’emittente foxnews, raccontando i dettagli della sua incredibile lotta contro il maligno.

Francesco Bamonte, dell’associazione internazionale esorcisti ha dichiarato:”Il numero di possessioni demoniache è in aumento per via della diffusione di magia nera, tavole Ouija e occultismo. I pochi esorcisti che abbiamo in diocesi non sono in grado di gestire l’enorme richiesta di esorcismi da parte di cittadini comuni e insospettabili.”
Monsignor Vincenzo Taraborelli sottolinea come fra tutti i casi sottoposti al giudizio della Santa  sede relativi a possessioni demoniache, soltanto una minima parte di essi rientri nella sfera di intervento della chiesa. In tutti gli altri, il Vaticano suggerisce ai richiedenti di rivolgersi a un medico psichiatra.
La posizione sulla chiesa per quanto concerne gli esorcismi è sempre stata di moderata cautela. La scienza per conto suo tenta di fornire spiegazioni razionali a tutti i fatti apparentemente soprannaturali che hanno luogo durante l’esorcismo, ricorrendo alla conoscenze mediche tradizionali. Nonostante ciò, su molte vicende e testimonianze, permane ancora oggi un’opaca patina di mistero.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.