Curiosità

Famiglia ritrova figlia perduta dopo lo Tsunami

Si rivedono 10 dopo lo Tsunamitsunami

Lo Tsunami li separò nel 2004 ora dopo 10 anni padre e madre possono riabbracciare la loro figlia. Quando lo Tsunami ha stravolto le coste asiatiche, causando devastazioni senza pari e un pesantissimo bilancio in vite umane, circa 227,000 tra morti e dispersi, i genitori nel dolore avevano smesso di cercare la loro piccola Raudhatal ancora viva Jannah tra i gli enormi cumuli di fango e macerie.
Ma la speranza più recondita è difficile a svanire del tutto ed in fondo i genitori di Raudhatal non avevano perso completamente la speranza, ed oggi le loro preghiere sono state esaudite.
La madre Jamaliah, incredula quanto felice alla notizia, riabbracciando la figlia ha esclamato: “Dio ci ha fatto un miracolo”. Raudhatal Jannah all’epoca del disastro aveva soltanto 4 anni, adesso ne ha compiuti 14, sono pasati 10 anni e avranno sicuramente tante cose da raccontarsi.
Alla fine ciò che lo Tsunami ha separato il tempo ha nuovamente unito.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.