Cronaca

Fidanzata lo lascia, madre cerca di consolarlo e viene uccisa

Yihong-Peng-madre-omicidioUn 30enne cinese ha reagito in maniera decisamente violenta alla rottura con la fidanzata di lunga data. Yihong Peng è finito in manette per aver ucciso la madre e tentato di uccidere il padre. I genitori volevano consolarlo dopo la fine della relazione sentimentale con la compagna. La coppia di anziani è stata aggredita sabato scorso nella casa del 30enne a San Juan Capistrano, in California.

Polizia chiamata dai vicini di casa

La Polizia è arrivata nella casa di Yihong Peng dopo la segnalazione dei vicini di casa dell’omicida. Peng era in mezzo alla strada con il coltello in mano. Quando gli agenti sono entrati in casa hanno trovato il corpo esanime della 59enne e il padre dell’aggressore con numerose lesioni d’arma da taglio sul corpo. Sarebbero stati proprio i vicini casa a riferire ai poliziotti che il padre e la madre di Peng erano arrivati in California per confortare il 30enne dopo la fine della storia d’amore con la storica fidanzata.

Una testimone ha affermato che il 30enne ‘stava attraversando un momento difficile’ e ‘stava lottando per far fronte alla separazione’. I poliziotti hanno bloccato Peng dopo un breve inseguimento. L’uomo infatti aveva cercato di darsi alla fuga. Ora Peng è accusato di omicidio. I media americani hanno reso noto che il padre dell’omicida è grave in ospedale ma non rischia la vita.

Omicida è il fratello di Yiliang ‘Doublelift’ Peng

L’autore dell’omicidio in California è fratello di  Yiliang ‘Doublelift’ Peng, noto giocatore di League of Legends, un videogame online. Yihong ha confermato la notizia mediante una dichiarazione pubblicata su Twitter. Il giocatore ha chiesto sostegno e comprensione perché probabilmente starà lontano dai social media per un po’ di tempo: ‘Mio fratello maggiore ha aggredito entrambi i miei genitori con un coltello. Come risultato di questo attacco, mia madre è morta e mio padre è stato gravemente ferito e ora si sta riprendendo in ospedale. Sto ancora elaborando questa notizia e presto mi unirò a mio padre e mio fratello per sincerarmi che stiano bene’.

Yihong Peng stava cercando di fuggire dal luogo del delitto quando è stato preso dagli agenti della Orange County. La Polizia ha recuperato anche l’arma da taglio con cui è stato commesso l’omicidio. Peng è trattenuto in prigione su una cauzione di 1 milione di dollari. Lo scorso 2 aprile si è presentato in tribunale. Molti giocatori e amici di Yiliang Peng, player molto conosciuto nel circuito di League of Legends, hanno pubblicato messaggi di sostegno e auguri sui social network.

Le reazioni, dopo la fine di una lunga storia d’amore, sono diverse. Dipende dal carattere degli interessati. Si sente più male, chiaramente, chi viene lasciato. Yihong Peng non accettava la fine della relazione con la sua fidanzata di lunga data e si è sfogato con i genitori.

Il 34enne Ryan Watenpaugh, anni fa, si era vendicato in modo a dir poco cruento verso la fidanzata che l’aveva lasciato: aveva ucciso il suo cagnolino e l’aveva cucinato, spacciandolo per pietanza esotica. La ragazza era stata raggirata da Ryan, che le aveva fatto credere di volersi far perdonare offrendole una cena esotica. ‘Ti è piaciuto il sapore del tuo cane? A me sembrava più saporito con la salsa da barbecue, con quelle brioche hawaiiane… A proposito, quel che avanza lo puoi seppellire… Il sorriso sul mio volto mentre leggi queste frasi è senza prezzo’, recita un messaggio scritto dall’uomo rancoroso.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.