Fidel Castro è morto: ‘Hasta la victoria siempre’ Lider Maximo

By | 26 novembre 2016

Fidel Castro, l’artefice della rivoluzione cubana, si è spento a Cuba nelle ultime ore. Aveva 90 anni. A rendere nota la triste notizia è stato proprio il fratello del Lider Maximo, Raul, attualmente al timone della nazione. Il comunicato di Raul Castro, conciso ma profondo, termina con le celebri parole ‘Hasta la victoria siempre!’. Le esequie verranno celebrate il prossimo 4 dicembre 2016.

Il corpo di Fidel Castro verrà cremato

Il fratello del ‘padre’ della Rivoluzione cubana ha sottolineato che si eseguiranno le volontà del Lider Maximo, quindi il corpo verrà cremato. Chi organizzerà il funerale penserà anche a fornire al popolo cubano tutti i dettagli relativi al tributo postumo. Intanto l’Avana ha già indetto 9 giorni di lutto nazionale. Bandiere a mezz’asta in tutti gli stabili pubblici e militari. I resti di Fidel Castro verranno seppelliti nel cimitero di Santiago. C’è chi piange, in questo momento, e chi esulta come molti cubani americani, che hanno detto: ‘E’ la fine di un capitolo orrendo’.

Osannato e deprecato, Fidel Castro è stato indubbiamente uno dei protagonisti della storia del XX secolo, assieme a personaggi del calibro di Che Guevara, Camilo Cienfuegos e Raul Castro. Il Lider Maximo comandò Cuba per 49 anni, dopo la caduta del dittatore Fulgencio Batista. Non appena Castro diventò leader cubano, gli Usa decisero di non aver nessun rapporto commerciale con Cuba. L’embargo è terminato recentemente, grazie alla spinta di Obama e Papa Francesco.

In questi giorni, a Cuba, sono in programma molti eventi per omaggiare il Lider Maximo, abile politico e uomo carismatico: il prossimo 29 novembre 2016, ad esempio, ci sarà una grande manifestazione presso Plaza de la Revolucion, a L’Avana.

Oppositori in festa: ‘E’ morto un tiranno’

La notizia della morte di Fidel Castro ha gettato nello sconforto i cubani ed ha fatto esultare gli oppositori. ‘Hasta siempre comandante’ è stato scritto sul sito Cubadebate. A Little Havana (Miami) la gente festeggia per il decesso del simbolo della sinistra radicale che ha comandato una nazione per molti anni. Per gli anticastristi americani è finito un incubo in quanto è venuto a mancare ‘un tiranno’.

Per la maggior parte dei cubani Castro è stato e sarà sempre il Lider Maximo; per i nemici, invece, è stato un feroce e spietato dittatore, nonché fervido ‘hater’ degli Stati Uniti.

Fidel Castro non ebbe mai problemi di salute fino a 80 anni, quando venne colpito da un’emorragia all’intestino. Da quel momento, diminuirono le apparizioni in pubblico. A un certo punto, il ‘comandante’ cubano decise di delegare il potere al fratello Raul. Fidel Castro: la fine di un eroe o di un dittatore sanguinario?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.