Cronaca

Firenze: uccide due donne e fugge, Mirko Alessi arrestato

Il killer delle due donne uccise a Firenze nelle ultime ore ha un nome e cognome: Mirko Alessi. L’uomo ha confessato il duplice omicidio avvenuto ieri mattina in un palazzo non molto distanze da Santa Maria Novella. Alessi, 42 anni, è stato bloccato dai carabinieri di Monticiano in una località nel Senese. Due donne sono state accoltellate a morte dal 42enne in un palazzo poco distante dalla stazione di Santa Maria Novella. Le vittime avevano 27 e 45 anni e si chiamavano Mariela Josefina Santos Cruz e Gilberto Manoel Da Silva. Quest’ultima era un trans.

Pare che Alessi volesse uccidere anche una terza donna di 25 anni che, però, è riuscita a trarsi in salvo lanciandosi dall’appartamento a due passi di Santa Maria Novella. Dopo aver commesso il duplice omicidio, il 42enne si è recato nella sua casa per cambiarsi. I militari, nel corso della perquisizione domiciliare, hanno scoperto indumenti macchiati di sangue. Era il sangue delle due donne trucidate. Dopo aver ucciso Santos Cruz e Da Silva, Mirko Alessi, che vive da solo, ha chiamato la madre e le avrebbe confessato il terribile crimine commesso poco prima. L’uomo avrebbe detto:

“Ho fatto una cazzata”.

Tali parole hanno allarmato i genitori dell’omicida che, immediatamente, hanno avvertito i carabinieri. Le ricerche sono durate poco: il 42enne è stato individuato in una zona in provincia di Siena e arrestato. Il trans è stato trovato morto nell’appartamento; la 25enne, invece, era agonizzante sulle scale del palazzo ed è deceduta in ospedale. La donna che si è lanciata dall’appartamento ha riportato diverse ferite in varie parti del corpo ma non rischia la vita. I carabinieri sono giunti sul luogo del delitto a seguito di una segnalazione di alcune persone che vivono negli appartamenti vicini. Quelle urla avevano insospettito non poco. Non appena arrivati, i carabinieri hanno scoperto la 25enne in agonia nell’androne dello stabile e il cadavere del trans nell’appartamento. I militari hanno riferito che nella casa in cui si è consumato il delitto c’era molto sangue ma non caos.

E’ Mirko Alessi, dunque, l’assassino delle due donne. Bisogna scoprire il motivo per cui il 42enne di Firenze ha ucciso la 27enne e la 45enne, cercando di freddare anche una terza donna, che però è riuscita a salvarsi. E’ stata proprio questa a delineare l’identikit di Alessi, permettendo così alle forze dell’ordine di ritrovarlo ed arrestarlo subito. Mirko Alessi gestisce uno store online di oggetti erotici. Perché ha perso la testa ed ha ucciso le due donne?

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.