Fondazione Alberto Sordi concede tre tele di Giorgio De Chirico alla Gnam: erano di ‘Albertone’

By | 24 dicembre 2014

La Fondazione Alberto Sordi ha donato alla Gnam, Galleria nazionale d’arte moderna, tre tele realizzate da Giorgio De Chirico negli anni ’50.

Alberto Sordi era un grande ammiratore di De Chririco e volle acquistare le tre opere, tutte autografate dal grande maestro nel suo studio ubicato a Piazza di Spagna, a Roma. La Gnam ha già allestito le opere, visibili a tutti i visitatori.

I tre dipinti in questione sono: “Cavalieri nel paesaggio”, “Ettore e Andromaca” e “Il trovatore”. La Fondazione Alberto Sordi, in quanto erede universale del patrimonio dell’attore romano, è divenuta proprietaria delle tele.

Presenti alla Gnam, nel momento della prima esposizione delle tre tele di De Chirico. anche il ministro per i Beni culturali, Dario Franceschini, la soprintendente della Galleria, Maria Vittoria Marini Clarelli, e i membri della Fondazione Sordi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.