Cronaca

Francesco Nuti Vittima di Abusi: Oppresso da Badante Georgiano

Badante Georgiano Vessa e Picchia Francesco NutiNon sta vivendo decisamente un bel momento l’attore, regista, scrittore e cantante toscano Francesco Nuti, che è stato malmenato e angariato dal suo badante, un uomo originario della Georgia

 

Nuti, costretto a vivere su una sedia a rotelle dal 2006 per un incidente domestico che ha minato anche la sua dialettica, era da tempo assistito da un badante georgiano che, a quanto pare, si è comportato in modo immondo. L’attore e regista sarebbe stato più volte umiliato e picchiato. Lo ha confermato anche il fratello di Francesco, Giovanni Nuti.

La Procura di Prato ha aperto un’inchiesta e il gip, intanto, ha disposto l’allontanamento del badante dalla casa del celebre attore, interprete di pellicole indimenticabili come “Caruso Pascosky di padre polacco” e “Donne con le gonne”.

Il georgiano verrà interrogato tra 10 giorni. Francesco è stato sentito dal sostituto procuratore Antonio Sangermano, a cui ha consegnato un biglietto con su scritto “Ho paura”. Due parole che esprimono lo stato dell’attore, ovviamente terrorizzato. Pare che il badante abbia vessato Nuti per un anno circa, ovvero da quando la madre non abita più con lui.

A segnalare i maltrattamenti subiti dall’attore a Giovanni Nuti è stato un africano che doveva sostituire il georgiano. Ebbene, durante l’affiancamento, l’africano aveva constatato che il badante assumeva un comportamento violento e incivile nei confronti di Francesco Nuti. Giovanni non ha indugiato ed ha subito denunciato l’immigrato georgiano, a cui ieri è stata notificata la misura cautelare: dovrà stare alla larga dall’abitazione del cineasta toscano.

Francesco Nuti rimase vittima, nel 2006, di un incidente domestico nella sua abitazione romana. In realtà, la sventura avvenne in un momento non molto felice della vita dell’attore, vittima dell’alcol e della depressione. In questi ultimi anni, parenti e amici hanno fatto il possibile per rendere migliore la vita di Francesco: ogni anno, ad esempio, cari amici come Marco Masini, Leonardo Pieraccioni e Giorgio Panariello gli organizzano una splendida festa di compleanno.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.