Francia, colpo di sonno fatale: auto finisce in burrone

By | 25 aprile 2016

Francia, si addormenta alla guida: auto in burroneUna famiglia britannica si era recata in Francia con la propria auto per una breve vacanza ma quello che doveva essere un periodo di relax si è trasformato in tragedia

 

 

Il capofamiglia, alla guida del mezzo, ha perso il controllo del mezzo per un colpo di sonno. L’auto ha dapprima sfondato un guard rail e poi è finita in un burrone. L’uomo si è addormentato forse per le numerose ore di guida. Il drammatico incidente è avvenuto sull’autostrada A39, nei pressi di Savigny-en-Revermont. Lo schianto è costato la vita al conducente dell’auto e i suoi due figli di 4 e 10 anni. Hanno riportato gravi ferite, invece, la moglie de conducente e un altro figlio. Alcuni testimoni hanno riferito di aver visto un’auto che zigzagava che, a un certo punto, ha divelto il guard rail ed è finita nel dirupo. Immediato l’arrivo sul posto delle forze dell’ordine, dei vigili del fuoco e del personale sanitario. Purtroppo il padre e i due figli erano già morti; la donna e l’altro figlio, invece, sono stati subito trasportati in ospedale. Le condizioni meteorologiche erano buone, quindi l’ipotesi più attendibile è quella della tragedia dovuta a un colpo di sonno.

I sopravvissuti al tragico incidente si trovano in ospedale, in gravi condizioni, ma non sanno che i loro cari hanno perso la vita. Le vittime dello schianto in Francia, dovuto probabilmente a un colpo di sonno, si chiamavano John Crompton (31 anni), Morgan (10 anni) ed Evielily (4 anni). La donna e l’altro figlio sono stati trasportati in ospedale con una eliambulanza. Secondo gli investigatori francesi, il dramma è stato dovuto a un colpo di sonno o a qualcosa che ha costretto l’uomo a fare una manovra avventata. Le vittime vivevano ad Hartlepool, piccolo centro britannico. I parenti, ieri, non hanno rilasciato commenti perché sono addolorati per quello che è accaduto. Gli unici a rilasciare qualche informazione sono stati i vicini di casa delle vittime.

I 5 componenti della famiglia inglese viaggiava su una Nissan e mai avrebbe immaginato che sarebbero stati i protagonisti di una grande tragedia sulle strade francesi. La vettura, improvvisamente, è andata a finire contro il guard rail e, successivamente, è piombata in un profondo precipizio. Il mezzo si è capovolto diverse volte, diventando un ammasso di ferraglia. I tre ragazzini sono stati sbalzati fuori dalla macchina. Sulla strada tanti oggetti personali dei membri della famiglia. La Polizia francese ha detto che nessun altro veicolo è rimasto coinvolto nell’incidente. Georges Bos, un alto funzionario regionale subito accorso sul luogo dell’incidente, ha detto:

“L’incidente potrebbe essere stato causato da un colpo di sonno del conducente o da qualcosa che ha costretto a girare incautamente a destra”.

loading...

Un’inchiesta è stata aperta per far luce delle cause dell’incidente avvenuto in una zona non molto lontana da Digione. Gilles Quintaine, capitano della Gendarmerie, ha dichiarato:

“Non sappiamo da quanto tempo il padre era alla guida del veicolo, se perciò avesse guidato per tutta la notte o si fosse rimesso alla guida quella mattina. Speriamo che gli altri familiari possano fornirci qualche utile informazione. Non conosciamo il motivo per cui la famiglia si trovava in Francia ma riteniamo che si volesse concedere una breve vacanza, a giudicare dai numerosi bagagli presenti nella vettura”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *